Melito P.Salvo, inaugurazione mostra su Seconda guerra mondiale

Melito P.Salvo, inaugurazione mostra su Seconda guerra mondiale

Mercoledi 29 ottobre alle ore 10.30, presso i locali dell’ex Mercato Coperto di Melito Porto Salvo, verrà inaugurata la mostra “Il filo del ricordo dalla prima alla seconda guerra mondiale”.

Organizzato dalla Sovrintendenza Archivistica della Calabria in collaborazione con il Circolo Culturale Meli, con il supporto dell’ ”Università per stranieri Dante Alighieri” e il patrocinio del Comune di Melito Porto Salvo, l’evento si sviluppa attraverso un percorso fotografico e documentale recuperato dal Nucleo Tutela Patrimonio Culturale dei Carabinieri di Cosenza e si riferisce al concatenarsi degli eventi bellici tra il 1914 e il 1945, periodo che include le due Guerre Mondiali nonchè la campagna di Etiopia (1935-1936) e di Albania (1939), la guerra d’Africa e di Grecia (1940). Tra il materiale esposto vi è, inoltre, un particolare approfondimento dedicato al campo di internamento Ferramonti di Tarsia liberato il 14 settembre 1943. Un vero e proprio itinerario lungo all’incirca trent’anni (dal 1914 allo sbarco degli Alleati in Calabria nel 1943, con seguiti fino al 1946) testimoniato dalla toccante e commovente corrispondenza dei prigionieri di guerra (lettere e cartoline dal fronte, fotografie, volantini e altro materiale iconografico) nonché da preziosi documenti che ricostruiscono la vita militare e civile dell’epoca.Infine, vi sarà una sezione curata da Gianfranco Calabrò, socio del Circolo Meli, interamente dedicata alle vicende storiche del periodo in questione della cittadina di Melito Porto Salvo e dei suoi caduti. La mostra, che concorre alla celebrazione del centenario dello scoppio della Grande guerra, è stata inserita nelle “Giornate europee del patrimonio 2014”.

Nel corso dell’inaugurazione, verranno premiati gli studenti degli istituti scolastici che hanno condiviso il progetto culturale dando vita a degli elaborati di carattere storico – principalmente riferiti al territorio di appartenenza – che resteranno esposti per l’intera durata dell’evento.

Le scuole presenti saranno sono l’ ”Istituto comprensivo di secondo grado De Amicis – Melito PS/Bagaladi/San Lorenzo”; l’ “Istituto comprensivo di secondo grado Bova/Condofuri/Palizzi”; l’ ”Istituto d’Istruzione Superiore Ten. Col. G. Familiari di Melito Porto Salvo”.

La mostra, che dopo l’inaugurazione resterà aperta per tutto il mese di novembre (martedi/mercoledi/venerdi 18.20.00 – sabato e domenica 17.30 – 21.00), si arricchirà nei week end di una serie di focus di approfondimento su alcuni aspetti delle due guerre mondiali con incontri, convegni, dibattiti; inoltre, sarà possibile prenotare visite guidate per scuole e gruppi (per informazioni visitare “www.ilfilodelricordo.blogspot.it”).

Si ricorda che tutti l’ingresso alla manifestazione è gratuito.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!