Melito, l’Arcivescovo Morisini apre la “Porta Santa”

Melito, l’Arcivescovo Morisini apre la “Porta Santa”

L’Arcivescovo Giuseppe Morisini ha invitato la cittadinanza: “Non banalizzate la fede, educate i vostri figli al rispetto dei valori cristiani”.

Nella serata di ieri, 16 dicembre alle ore 19:00, presso la parrocchia di San Giuseppe a Melito Porto Salvo, si è tenuta l’apertura della Porta Santa. L’evento è avvenuto accanto ai sacerdoti della diocesi Reggio Calabria -Bova, i fedeli e le autorità istituzionali.

2015-12-17 17.52.21

Accolto tra gli applausi, l’Arcivescovo ha sottolineato, che entrare dalla Porta Santa “significa scoprire la profondità del Padre, che tutti accoglie e ad ognuno va incontro personalmente, l’anno della misericordia non è passare da una porta o baciare un crocefisso, ma perdonare, questo è il cambiamento, che dobbiamo provare ad operare – ha detto Morosini”.

2015-12-17 17.53.07

Le parole dell’Arcivescovo si agganciano ad una proposta chiara e semplice, che aspira a creare un incontro tra la Chiesa e gli uomini del nostro tempo, sempre piu’ vittime dal ritmo frenetico della modernità, che tende ad inaridire e spettacolarizzare i rapporti umani, rendendoli , molto spesso, privi di essenzialità.

“Accogliamo con entusiasmo questo momento di grazia, che abbia al suo centro la misericordia di Dio, rispettando il creato, lottando contro la corruzione e allontanando la delinquenza organizzata – ha concluso Morosini”.

 

francesca

autore e collaboratore di ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!