Melito di Porto Salvo, confiscati beni per 600 mila euro

Melito di Porto Salvo, confiscati beni per 600 mila euro

Il Reparto Operativo del Comando Provinciale Carabinieri di Reggio Calabria ha proceduto alla confisca di 2 terreni, a Melito di Porto Salvo, per un valore stimato in € 600.000,00, nei confronti di un uomo di 64 anni, già condannato per concorso esterno in associazione mafiosa nel 2008.

I due terreni confiscati erano già stati oggetto di sequestro preventivo, eseguito dai Carabinieri nel novembre del 2009, unitamente ad altri beni, anch’essi già sottoposti a confisca nel maggio del 2011, tra cui una clinica per anziani e il patrimonio mobiliare ed immobiliare dell’uomo.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!