Marina di San Lorenzo, successo per la crispellata

Marina di San Lorenzo, successo per la crispellata

Cala il sipario sulla crispellata, un momento di aggregazione e comunione, e  che sta diventando un “pezzo” forte di questa comunita’ in quanto ha visto la partecipazione di tantissima gente (piu’ di 500). Ringrazio di cuore, ci dice il parroco don Giovanni  Zampaglione i diversi giovani della comunita’ che con spirito di abnegazione e sacrificio hanno realizzato questa serata e ringrazio altresi’ i  diversi membri della comunita’ per aver dato la piena disponibilita’. Sono iniziative queste che ci permettono di stare INSIEME ( ne facciamo diverse durante l’anno…) e ci fanno comprendere quanto sia importante – dicono i diversi giovani in coro che collaborano con il parroco- essere RESPONSABILI e OPERATIVI per ogni occasione che ruota attorno alla parrocchia. E’  stato bello offrire  questo momento di gioia , di comunione e spensieratezza  a tanti che hanno voluto partecipare.
La serata e’ stata  allietata dal suono dell’organettu , tambureddu e della cornamusa del maestro Ciccio Nucera e della sua band . Mi piace , conclude il parroco , sottolineare la presenza oltre che dei tanti paesi limitrofi , la presenza di tantissimi membri della comunita’ di Roghudi. La prima COMUNIONE ci dice il nostro vescovo Giuseppe va creata tra le parrocchie vicine e in questo caso “sorelle” visto che io sono parroco di queste due comunità. 

LE FOTO DELLA SERATA

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!