Lazzaro Ss 106. “Necessario rivedere la segnaletica stradale”

Lazzaro Ss 106. “Necessario rivedere la segnaletica stradale”

Il tratto di Strada Statale n. 106 classificato extraurbano di categoria C che attraversa il paese di Lazzaro mantiene un alto indice di pericolosità e sebbene nel mese di agosto 2004 si sia provveduto alla delimitazione del Centro urbano non è venuta meno la condizione di pericolosità. Il tratto di strada è transitato anche dai mezzi di soccorso, ambulanze, Vigili del Fuoco, polizia stradale, ecc. che non sono immuni ai pericoli.

Vincenzo Crea, Referente unico dell’ANCADIC e Responsabile del Comitato spontaneo “Torrente Oliveto”, interviene con una nota mettendo in evidenza la pericolositá della SS 106.

PERICOLOSITÁ SS 106

Questo tratto viario è transitato da gran parte dei veicoli a velocità non commisurata alle condizioni ambientali, quindi ben venga l’adozione di provvedimenti per garantire una maggiore sicurezza stradale a chi percorre il tratto in questione.

AUTOVELOX LAZZARO, CALENDARIO GENNAIO 2023

Ma tutto dovrà avvenire nel rispetto delle leggi, ovvero delle norme del Codice della Strada e di quanto disposto nel verbale di delimitazione del tratto urbano sottoscritto da ANAS e Comune di Motta San Giovanni in data 12.8.2004 non trascurando la delocalizzazione delle fermate  dei  mezzi  pubblici  e  privati  di  linea  che  in  atto non garantiscono la sicurezza dei passeggeri e mettono a repentaglio la circolazione stradale e un probabile alto rischio di collisione.

ss 106 pericolositá

CONTROLLO VELOCITÁ

Al riguardo il Comune di Motta San Giovanni ha accettato la consegna a proprio carico del tratto stradale senza verificare le tante criticità e potenziali pericoli ancora esistenti.

Orbene, il fatto che sia stato nuovamente – continua Crea – riproposto dal Comune di Motta San Giovanni il controllo della velocità in modalità dinamica due volte al mese, martedì 17 e venerdi 27 gennaio 2023 e non per 24 ore come avvenuto anche nell’anno precedente, ciò non ha senso. Perciò si invita  ANAS e Comune di Motta  San Giovanni a rivedere il programma di accordo per la consegna della Strada eliminando tutte le anomalie con urgenza diversamente i cittadini sono costretti a subire incidenti.

 

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, ed ideatore insieme a Nino Pansera della testata ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Marketing Manager in Irlanda.