Fossato Ionico, attivato il nodo di ospitalità solidale

Fossato Ionico, attivato il nodo di ospitalità solidale

Con l’inaugurazione della nuova sede dell’Associazione Culturale dei “Fossatesi nel Mondo”, avvenuta il 21 agosto 2015, si apre un nuovo orizzonte per l’offerta turistica nel nostro territorio.

Nello stabile che ospita la sede del sodalizio, l’Associazione ha attivato il primo nodo di ospitalità diffusa del comune di Montebello Ionico. Qualcosa di innovativo per il nostro territorio che segna la realizzazione di un ulteriore step di un progetto, più amplio e complesso, “MontebelloTur – Rete di ospitalità diffusa Montebellese”.

Obiettivo del progetto fortemente voluto dal Direttivo del sodalizio fossatese e redatto e coordinato dal Vicepresidente Fabio Macheda e dal Consigliere Salvatore Cuzzucoli «è quello di ampliare, organizzare e mettere a sistema l’offerta turistica del nostro comprensorio integrandola nella più amplia rete turistica grecanica». «In quest’ottica – dichiarano i due coordinatori – il progetto intende sostenere e facilitare la nascita di ulteriori nodi di ospitalità nel territorio montebellese».

«Nel corso degli anni – aggiunge il segretario Principato – abbiamo visto crescere costantemente la domanda di numerosi turisti, emigranti, escursionisti, che hanno inteso visitare e conoscere i nostri borghi, ma non essendoci una struttura disponibile in quasi tutte le occasioni si è dovuto ricorrere alla bontà di parenti ed amici che hanno messo a disposizione le loro abitazioni per offrire un soggiorno gradevole».

«Oggi – continua il Tesoriere Luciano Ceravolo –  le cose sono positivamente cambiate e al civico 2 di Piazza Leone Sgro in Fossato Ionico è possibile soggiornare all’interno dello storico palazzo “Tripodi”, uno splendido e panoramico immobile di fine ‘800 che, grazie all’impegno dei volontari dell’Associazione e di quelli provenienti da tutta Italia, in virtù della nostra partecipazione ai campi nazionali di volontariato di Libera “E!State Liberi 2015” è stato dotato di tutti i comfort.

Disponibili 6 posti letto, ricavati in due vani (da 4 e 2 posti) completamente arredati e dotati di suppellettili, locali cucina – pranzo e servizi vari quali WIFI, sala biblioteca – meeting, sala computer – internet point, salottino e terrazzo panoramico. Oltre alla possibilità di pernotto il sodalizio fossatese offre anche il servizio di accompagnamento per escursioni organizzate nel comprensorio montebellese e in Area Grecanica».

«Siamo finalmente in grado – conclude il presidente Pellicanò – di poter ospitare chiunque voglia venire nel nostro piccolo borgo per scoprire le bellezze naturali, i panorami, la storia, la cultura e i prodotti tipici della nostra terra o, perché no, semplicemente per avere – a costi irrisori – una base logistica di partenza per escursioni nel vicino parco dell’Aspromonte o per trascorrere qualche giorno sulle splendide spiagge del nostro comune».

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!