L’attrice Sarah Maestri a Montebello Jonico

L’attrice Sarah Maestri a Montebello Jonico

eadv

Sarah Maestri giorno 10 agosto alle ore 12 sarà a Montebello Jonico, nella Chiesa Arcipretale dedicata alla Madonna della Presentazione per una testimonianza di fede che si terrà dopo la Santa Messa, delle ore 11, presieduta dall’Arciprete don Giovanni Gattuso.

Sarah Maestri dopo una adolescenza comune ha incontrato Dio e così ha cambiato vita incentrandola tutta sulla ricerca e riscoperta del senso vero dell’esistenza umana che non è successo ma bene che porta verso Dio.
Il tema della giornata sarà, infatti, “ecco la mia fede“, un titolo che porterà l’attrice a parlare della sua interiorità e del suo rapporto speciale con Dio.

Questo importante momento, ha precisato il presidente dell’Associazione Culturale “Nicolaos Arghiropoulos” Vincenzo Malacrinò, “non l’ho proposto alla grande città o al grande palcoscenico bensì alla mia terra quale segno di affetto verso ogni abitante, con particolare riferimento ai giovani che, ora più che mai hanno bisogno di testimonianza di fede per ritrovare i pilastri perduti nel caos della vita di ogni giorno”.
Malacrinò, nel ringraziare l’Arciprete don Giovanni Gattuso, per la disponibilità avuta nei riguardi di questa iniziativa ha espresso grande soddisfazione per questo importante evento che resterà sicuramente nel cuore dei giovani e dei meno giovani.

Lo stesso don Gattuso ha affermato che esperienze simili costituiscono perno di ricchezza per i giovani che sono alla ricerca di punti fermi nella vita, sopratutto nel contesto sociale odierno caratterizzato dal crollo dei valori e dalla secolarizzazione della vita che porta al relativismo incapace di restituire ai giovani la dignità ed il coraggio di essere uomini o donne di questo tempo.

“Conosco bene Sarah Maestri, ha detto Malacrinò, e sono convinto che le sue parole rappresenteranno un vero dono per chi è alla ricerca di Dio così come per quanti già lo hanno incontrato”.

Con i giovani, la Maestri, infatti ha un rapporto particolare; a loro trasferisce forza e coraggio così come desiderio di cercare e trovare Gesù.

Una testimonianza di fede a chi è alla ricerca, dunque, ma anche una esperienza di vita di una donna profonda che riesce a presentare se stessa agli altri con semplicità.

Sarah Maestri, ha detto Malacrinò, è una ragazza straordinaria perchè, tra le tante cose riesce ad spegnere le luci del palcoscenico per accenderle sulla bellezza di Dio e di ogni Sua creatura.
Soddisfazione per l’evento è stata esternata da tutti i soci dell’Associazione Culturale “Nicolaos Arghiropoulos” poichè l’evento rappresenta un momento forte per tutto il territorio.

Alla Maestri, sempre a Montebello Jonico, verrà consegnata una importante onorificenza: “personaggio cinematografico d’eccellenza”. Questo così come stabilito dalla Camera Regionale della Moda della Calabria che attraverso il suo presidente Arch. Giuseppe Emilio Bruzzese consegnerà alla Maestri il prestigioso titolo, così come anche l’invito a ritornare in presto in Calabria.

Sarah Maestri, personaggio noto del mondo della televisione presente in Vivere, nel ruolo di Martina Rossi, CentoVetrine, nel ruolo di Virginia Forti; Benedetti dal Signore, regia di Francesco Massaro – Miniserie TV (2004) – Ruolo: Ines; Amiche, regia di Paolo Poeti- Miniserie TV (2004) – Ruolo: Valentina; La freccia nera, regia di Fabrizio Costa – Miniserie TV (2006) – Ruolo: Agata; Un caso di coscienza 4, regia di Luigi Perelli – Miniserie TV – Episodio: Le vite degli altri (2009) – Ruolo: Annamaria Correa; La leggenda del bandito e del campione, regia di Lodovico Gasparini – Miniserie TV (2010) – Ruolo: Agostina; Terra ribelle, regia di Cinzia TH Torrini- Miniserie TV (2010) – Ruolo: Fiorella Cordelli, Il commissario Rex, regia di Marco Serafini – Serie TV – Ruolo: Gianna Paglione; Che Dio ci aiuti, regia di Francesco Vicario – Serie TV (2011) – Ruolo: Suor Cristina; Provaci ancora prof 4, regia di Tiziana Aristarco – Serie TV (2012) – Ruolo: Anna Scarpa; Casa e bottega, regia di Luca Ribuoli – Serie TV (2013) – Ruolo: Maddalena Solari, non parlerà di televisione ma di vita e di fede.

Si ricorda ancora la sua presenza in: I cavalieri che fecero l’impresa, regia di Pupi Avati (2001), Flikerbook, regia di Rolando Colla(2001), Oltre il confine, regia di Rolando Colla (2002), Il cuore altrove, regia di Pupi Avati (2003), Notte prima degli esami, regia di Fausto Brizzi (2006), Notte prima degli esami – Oggi, regia di Fausto Brizzi (2007), Il nostro Messia, regia di Claudio Serughetti(2008), La morte di pietra, regia di Roberto Lippolis (2008), La terra nel sangue, regia di Giovanni Ziberna (2008), Dietro il buio, regia di Giorgio Pressburger (2012), Il pretore, regia di Giulio Base (2014).

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!