Angolo satirico. Rubrica “Cocci ‘i nannàta”

Angolo satirico. Rubrica “Cocci ‘i nannàta”

Angolo satirico calabrese. Eccoci di nuovo on-line con l’undicesimo numero di “Cocci ‘i nannàta”, la rubrica di Fortunato Tripodi, che arriva puntuale come ‘i crispeddi p’i jornu ‘i Vigilia, come ‘u piscistoccu e ‘u cavlusciuri ‘ffucàtu da sira d’u 24 ma, soprattutto, puntuale come la raffica di domande dei vostri cari parenti che, guarda caso, non vedevate proprio dallo scorso Natale e che vi chiederanno: “E la laurea? Eh, ma hai trovato il lavoro? Ah no? E il fidanzato? Mmm… E quando ti sposi? E un bambino? E un fratellino?” E ‘i cazzi toi? Come vedete, siamo già pervasi dallo spirito natalizio! Buona lettura e jìti chianu ch’i turrùna!

Angolo satirico – Arriva il Natale

Sei arrivato all’ultimo momento e non sai cosa regalare ad amici e parenti? Non hai voglia di farti mille mila ore di coda ai centri commerciali in mezzo a famiglie disperate? Si ti gìrinu suprasutta non cadi ‘nterra mancu ‘nu centesimu??? Allora ho per te l’idea regalo che lascerà a bocca aperta chi lo riceverà! Anziché riciclare il solito pandoro, ricicla e REGALA UNA BELLA CARTELLA DI EQUITALIA!!! Sorpresa assicurata!!!

Principio di Archimede e shopping natalizio

Il corpo di un fidanzato immerso parzialmente o completamente in una passeggiata sul Corso con la fidanzata, davanti ad ogni vetrina, riceve da costei una ‘ssaccàta laterale dal basso verso l’alto, ondulatoria e sussultoria, inversamente proporzionale alla quantità di soldi che ha nel portafogli ed uguale e contraria alla voglia che ha di entrare in quel negozio…

Aria di Natale

ARIA DI NATALE/1 – E poi pensi che fra poco sarà Natale. E ripensi alle lucine dell’albero, alle statuette del presepe, ai sordi che ‘mpizzerai a stuppa, al pandoro riciclato che tu avevi regalato nel 15-18 e ti è tornato indietro dopo aver fatto un giro che in confronto il Tour de France è ‘na fissaria… Pensi a tutti i parenti che non vedevi da un anno e rivedrai, le loro domande “Ma quando ti laurei??? E ‘u ‘zzitu??? E… ‘u lavuru??? E…il matrimonio??? Si, ma quandu facìti ‘u figghiolu???”. Ecco, poi ci ripensi…e dici: “Speriamu mi passa ‘cchiù prestu possibili…”

ARIA DI NATALE/2 – Si vi dumanda vostra nonna, dicìtinci chi è ‘u stessu ‘zitu chi ‘nci purtàstuvu ‘sta ‘stati… Tantu non si nd’accorgi. N’a facìti mi si lattarìa, ‘a mara vecchia!

Angolo satirico – Arriva l’inverno

Dell’inverno mi piacciono gli odori. Soprattutto quello che arriva quando, in macchina, dopo circa un anno dall’ultima volta, attacchi l’aria per spannare i vetri. Un misto fra topo morto, ma anche fogna e cessi dell’area di servizio “Esso” a Tarsia…

POESIA

E fu sera e fu mattina,
e mannaia la marina.
E fu mattina e fu sera,
e malanova chi mm’era…

PROVERBIO DELLA SETTIMANA – Di Santa Lucia a Natali ‘u jornu ‘llonga un passu ‘i cani. Di Natali an poi ‘llonga un passu ‘i boi…

 

Leggi anche il decimo numero di “Cocci ì nànnata”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *