Protesta del sindacato Usb a Reggio Calabria

Protesta del sindacato Usb a Reggio Calabria

Protesta del sindacato Usb a Reggio Calabria. I lavoratori delle strutture psichiatriche del sindacato Usb hanno manifestato nei pressi della sede del consiglio regionale.

Protesta del sindacato Usb a Reggio Calabria, i dettagli

I lavoratori delle strutture psichiatriche hanno manifestato ieri a Reggio Calabria. Dallo scorso dicembre 150 operatori non sono retribuiti. Se le strutture non saranno accreditate dalla Regione, i lavoratori rischiano di rimanere senza lavoro.

Una situazione insostenibile anche per le famiglie dei pazienti e per gli stessi ammalati. Questi infatti, ultimi rischiano di non essere più accuditi. Circa 200 pazienti potrebbero quindi non essere più assistiti.

Intanto dal dipartimento di salute mentale regionale è giunta una comunicazione in cui, a causa dell’inchiesta della procura di Reggio Calabria, viene comunicato che i pagamenti delle prestazioni sono ritenuti “illegali”.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *