Incidente a Gallico, vari tamponamenti

Incidente a Gallico, vari tamponamenti

Vari i tamponamenti che si sono verificati questa mattina in seguito all’incidente a Gallico. Molte le autovetture che sono state coinvolte a causa del grave problema accorso ad un autoarticolato.

Incidente a Gallico, i particolari

Poteva avere conseguenze peggiori l’incidente a Gallico che si è verificato questa mattina. Il sinistro si è registato sulla strada A2 nei pressi dello svincolo autostradale di Gallico, in direzione Villa San Giovanni. Ancora sono sommarie le notizie in nostro possesso vista l’entità dell’incidente. Dalle prime ricostruzioni, sembra che i vari tamponamenti che si sono verificati siano stati causati dalla perdita nel serbatorio di un autoarticolato.

Il liquido, una volta sversatosi sull’asfalto, ha fatto perdere il controllo alle automobili che si trovavano dietro il grande mezzo. Si è, quindi, creata una concatenazione di tamponamenti.

Ulteriori informazioni

Si aspetta di avere ulteriori informazioni nelle prossime ore per avere un quadro completo dell’incidente che si è registrato nei pressi dell’uscita autostradale di Gallico Marina. Al momento non si hanno notizie del numero delle auto coinvolte e di eventuali feriti. 

Sul posto è presente il personale Anas, VV.FF.  e  delle Forze dell’Ordine per la gestione della viabilità, per la pulizia del piano viabile e per ripristinare in piena sicurezza la circolazione nel più breve tempo possibile.

Al momento il traffico veicolare in direzione nord  viene deviato all’uscita obbligatoria di Reggio Porto con rientro a Villa San Giovanni percorrendo la strada statale 18 Tirrena Inferiore.

Leggi anche Incidente a Reggio Calabria tra svincoli Porto e Gallico

Ultime novità: Tamponamento a Reggio Calabria, autostrada riaperta

Nell’articolo trovate una foto di repertorio.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *