Neonato morto Cosenza, aperta inchiesta

Neonato morto Cosenza, aperta inchiesta

Neonato morto Cosenza. La Procura della Repubblica di Cosenza ha aperto un’inchiesta per indagare sulla morte sospetta di un bambino nato la scorsa domenica di Pasqua presso l’ospedale dell’Annunziata di Cosenza.

Neonato morto Cosenza, disposta l’autopsia

Nella serata di Domenica un bambino veniva al mondo senza vita. Tutto questo accadeva nel reparto di Ostetricia e ginecologia dell’ospedale dell’Annunziata di Cosenza.

In seguito, i giovani genitori del piccolo a fronte di una gravidanza all’apparenza senza problemi hanno presentato una denuncia al posto di polizia del nosocomio chiedendo di sapere il perché della morte del neonato.

La locale Procura della Repubblica ha dunque aperto un’inchiesta. Si cercherà quindi di verificare le azioni dei tre medici e delle tre ostetriche durante il parto. Con riferimento ulteriore al pre e post parto. Il pm Marialuigia D’Andrea ha ordinato il sequestro della cartella clinica e disposto, inoltre, l’autopsia. Infatti, solo in questo modo si potrà escludere o meno la colpevolezza dei medici. E si potrà quindi stabilire se il decesso sia avvenuto prima o dopo il parto.

Ennesimo caso di malasanità?

La coppia, originaria di Cosenza ed al loro primo figlio, dopo aver terminato il periodo di gestazione aveva deciso per il ricovero all’Annunziata. La donna sembra che da un paio di giorni avvertisse dei dolori, ma nessuno dei sanitari pare che l’abbia sottoposta a terapia. Dopo il parto naturale, il tentativo di rianimare il piccolo è risultato inutile.

neonato morto Cosenza

neonato morto Cosenza

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *