Striscia la Notizia a Saline Joniche

Striscia la Notizia a Saline Joniche

Striscia la Notizia a Saline Joniche. Il tg satiro di canale 5 qualche giorno fa ha mandato in onda un servizio girato proprio a Saline.

Striscia la Notizia a Saline Joniche

La ex Liquichimica di Saline Joniche continua a far parlare di sé. Il tg satiro Striscia la notizia solo qualche giorno fa ha mandato in onda un servizio girato proprio nella centrale chimica abbandonata, e non solo.

L’inviato speciale del noto programma tv questa volta è Luca Galtieri. A lui il compito di raccontare dell’ecomostro diventato simbolo dello spreco di danaro pubblico e del malaffare. Il progetto era nato negli anni ’70 e si sarebbe dovuto occupare della produzione di bioproteine per gli animali.
Insieme a Galtieri c’era anche il giornalista della Gazzetta del Sud, Federico Strati, che ha spiegato come, nel 2008, dopo anni di inutilizzo, una multinazionale svizzera aveva proposto di realizzare una centrale a carbone. Dopo le opposizioni dei cittadini, l’azienda si è ritirata ed “è prevalso l’orgoglio dei calabresi e la vocazione ambientale di questi luoghi è stata salvaguardata”.

I laghetti di Saline Joniche

L’attenzione di Striscia la Notizia a Saline si è poi spostata sulla bellezza naturalistica rappresentata dai laghetti.

Tito Solendo del WWF Calabria ha sottolineato la valenza dei laghetti e l’importanza che rappresentano per le rotte migratorie degli uccelli. “Da qui – ha detto – passano veramente tantissime specie di uccelli, fenicotteri rosa, aironi, cavalieri d’Italia”.

Dopo anni di lotta si è affermata l’importanza di quest’area.
Nella stessa area però si trovano anche le ex Officine grandi riparazioni di Ferrovie dello Stato. Queste ultime “sono state dismesse in seguito ad un accordo dall’allora Governo D’Alema con i sindacati di categoria”.

Il porto

Tra le altre criticità del territorio evidenziate nel servizio di Striscia la Notizia a Saline, forse la più grave è rappresentata dal Porto abbandonato. Costruito a favore della liquichimica non è mai entrato in funzione. Il passare del tempo ha inoltre fatto accumulare la sabbia proprio al suo ingresso, che oggi risulta occluso.

Intanto per il 2019 è in programma un evento di portata internazionale, il Motortshow 2 Mari, che ha intenzione di riqualificare tutta l’area.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Also other data will not be shared with third person. Required fields marked as *