Reggina: L’orizzonte si fa più chiaro

Reggina: L’orizzonte si fa più chiaro

Felice Saladini

Felice Saladini

Non è stato semplice, ma il primo passo è stato compiuto. Dopo l’acquisizione della Reggina da parte di Felice Saladini, sono stati giorni intensi per il club dello Stretto, impegnato ad una estenuante corsa contro il tempo. Il poderoso e certosino lavoro portato a termine dal patron amaranto, ha avuto la meglio, dando così i frutti sperati.

Come da nota di seguito riportata, è stato ufficializzato il puntuale deposito – nei tempi previsti – di tutta documentazione, completa della necessaria fidejussione, ottemperando così a tutte le richieste della FIGC per l’iscrizione al campionato di Serie B.

Ulteriore sospiro di sollievo per i tifosi amaranto, che dovranno pazientare ancora in attesa dell’ ufficialità della partecipazione al campionato cadetto che anche quest’ anno si prospetta più che mai agguerrito.

La palla, passa infatti alla Covisoc, l’organo di controllo della Federcalcio, che dovrà analizzare tutti gli incartamenti presentati, per poi dare il suo definitivo ed ufficiale responso.

Il comunicato del club

La Reggina 1914 ha regolarmente depositato oggi la documentazione completa per il campionato di Serie B 2022/23. I documenti e la relativa fidejussione sono stati depositati presso la sede della Lega Nazionale Professionisti Serie B.

Quello di oggi è il primo passo per il futuro della Reggina – ha dichiarato il proprietario del Club Felice Saladini – A breve ne seguiranno altri per dare solidità al nostro progetto sportivo. Un futuro da percorrere tutti insieme.

Enzo La Piana

Ha iniziato nei lontani anni ottanta a scrivere di sport, per un breve periodo, per il giornale il "Provinciale". Nel tempo il mondo della televisione lo ha catturato, facendolo appassionare alle riprese televisive, coltivate grazie all'emittente RTV. Prima di approdare su Ntacalabria, ha scritto per altri blog e giornali online seguendo il calcio e la Reggina.