O.Bagaladi-Melitese rinviata per maltempo

di Francesco Iriti

O.BAGALADI: Marengo, Laganà, Candido, Caracciolo, Scappatura, Di Lorenzo, Crucitti, Pipitò, Bertevello, Di Maggio, Correnti. In panchina: Petranca, Lori, Libri, Gambino, Tripodi, Nucera, Russo. All. La Face

MELITESE: Saviano, Sgrò, Aloi, Candido, Marcianò, Tonti, Foti, Mazzei, Marino, Tomeo, Catalano. In panchina: Minniti, Vita, Canale, Godmer, Pansera, Longo. All: Iannì

Arbitro: Rabotti di Reggio Calabria (Vecchi e Vescio di Lametia Terme)

Note: partita rinviata per maltempo

La pioggia abbondante che si è abbattuta sul comunale “Tina Abenavoi” di Bagaladi non ha reso possibile la disputa del tanto atteso derby tra la capolista Omega Bagaladi San Lorenzo e la Melitese. Il campo era limitato ad un acquitrino con quasi tutto il terreno di gioco immerso dalle acque piovane. Come da prassi il signor Rabotti di Reggio Calabria insieme ai capitani delle due squadre Di Maggio e Marino si sono recati sul campo notando, come era plausibile, che il pallone non rimbalzava in nessun punto. Per questo la partita veniva rinviata a data da destinarsi. Il maltempo che si è abbattuto sulla zona durante la notte e nella giornata di ieri non ha dato il placet ad una partita molto sentita nella Valle del Tuccio tra due squadre che hanno una diversa classifica. Infatti, L’Omega Bagaladi si apprestava a disputare questa partita per cercare di mantenere i sette punti di distacco dalle dirette inseguitrici mentre la Melitese era alla ricerca di punti importanti per agganciare il treno dei play off. Tanti gli ex del match in entrambe le squadre. Lori, Tripodi, Laurendi, Marino, Foti, Catalano, Vita e il coach La Face hanno avuto esperienze nelle squadre opposte e questo faceva aumentare ulteriormente il valore di questa partita. Diversi anche gli stati d’animo in seno alle due squadre con i padroni di casa che provenivano dalle fatiche di Coppa Italia dopo la sconfitta contro il Rende. Oggi sarebbe scesa in campo una formazione d’emergenza vista la squalifica di Cassaro, che deve scontare due giornate, e gli infortuni di Fiorino, Libri, Taverniti. Ci sarebbe stato il debutto nel campionato italiano di Eccellenza dell’ultimo arrivato Bertevello. In casa gialloblu, invece, l’euforia è alle stelle dopo la prova convincente in campionato contro il Montalto. Mancava per squalifica Laurendi mentre nel ruolo di terzino sinistro avrebbe giocato Aloi al posto dell’infortunato Aguglia che ne avrà per qualche settimana. Per il resto formazione scontata con Mazzei a centrocampo ed il trio Marino-Tomeo-Catalano in attacco. Tuttavia, il derby che le due compagini si accingevano ad affrontare rappresentava la “classica” incognita dove i numeri venivano messi da parte con le motivazioni che facevano da padrone. Invece, ci ha pensato Giove Pluvio ha mettere il bastone tra le ruote mandando tutti a casa anzitempo. Il fascino, comunque, di questa partita non si perde e verrà rispolverato in occasione del recupero nel giorno in cui verrà deciso dalla Lega Calcio. Dopo la decisione dell’arbitro abbiamo tastato il pensiero di entrambi i mister. Il trainer dell’Omega Bagaladi San Lorenzo La Face ha tracciato un quadro generale della giornata affermando che “ non era possibile disputare una partita con questo maltempo. Su questo campo non c’era niente da fare. Giocare in queste condizioni, al limite della possibilità, avrebbe comportato soltanto dei rischi per i giocatori. Per noi questo rinvio è importante in quanto ci permetterà di recuperare anche qualche infortunato”.

Sulla stessa linea anche il mister della Melitese Iannì che ha rimarcato il ruolo di questo derby. “ Oggi non era possibile giocare in queste condizioni su un terreno invaso dall’acqua. Speriamo che quando recupereremo questa partita si registri una bella giornata per permettere allo sport di prevalere. E’ un dovere soprattutto per i tifosi che attendevano questo match ed anche per le due squadre”.

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!