Dionigi crede nel futuro della Reggina Calcio

Dionigi crede nel futuro della Reggina Calcio

dionigi reggina

“Anche e soprattutto per errori nostri, certo, ma è altrettanto vero che abbiamo raccolto assai meno di quanto avremmo meritato“. Non perde la fiducia, il mister. Non molla Davide Dionigi. “Il nostro è un progetto biennale proprio perchè eravamo consapevoli delle difficoltà che avremmo potuto incontrare ma io credo fermamente in quello che stiamo facendo insieme al mio staff, ai ragazzi, alla società. Porto avanti le mie idee, sono positivo, abbiamo pagato caramente il dazio per il salto di categoria compiuto da molti, ma il vento girerà e sta a noi accorciare il tempo per far in modo che succeda”.

La Reggina ha cambiato modulo, ma non la sua identità, rimasta tale fin dal primo giorno di ritiro. “I moduli contano ma ciò che fa veramente la differenza è l’interpretazione che si dà all’impostazione tattica. Il nostro primo pensiero resta quello di andare a far male all’avversario: gochiamo sempre per vincere, per imporre la nostra idea di gioco. Certo, domani affronteremo un Novara fortissimo, cui dovremo prestare la massima attenzione perchè parlaimod i una delle migliori squadre dell’intera serie cadetta”.

Pur non confortata ancora dai risultati, la crescita della Reggina è apparsa evidente.”Nelle ultime due gare abbiamo difeso molto bene non concedendo praticamente nulla agli avversari. Abbiamo continuato a tenere il pallino del gioco, più di uno dei nostri giovani sta acquisendo maggiore confidenza con la categoria: dobbiamo crederci, non possiamo mollare adesso”.

Infine, alcune considerazioni sui singoli. “Andiamo verso una conferma di un’ossatura di base composta da 8-9 elementi: il tempo degli esperimenti volge al termine. Lucioni, Campagnacci e Freddi non sono ancora a disposizione, Bombagi non è ancora al meglio, Di Bari si è ripreso bene. Barillà? E’ stato toccato duro, Nino ha ancora male alla caviglia ma ha carattere e si sacrifica molto volentieri per la causa amaranto: ci sarà”

Category Sport

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!