CSI Reggio Calabria, Fischio d’inizio per il “Fratelli D’Italia Student Cup 2011”

Questo post é stato letto 38560 volte!

CALCIO D'INIZIO FRATELLI D'ITALIA STUDENT CUP 2011

di Francesco Iriti

Martedì 22 Febbraio é partito il campionato studentesco di calcio a 5, promosso dall’Avis e organizzato dal CSI di Reggio Calabria, per celebrare i 150 anni dall’Unità D’Italia.  La manifestazione ha coinvolto diciannove scuole e oltre trecento studenti. Le scuole impegnate nella prima giornata di gara sono state: il Piria, il Boccioni, il Vinci e il Mattia Preti. Il C.S.I. ed il suo Presidente Paolo Cicciù hanno accettato con piacere di organizzare e gestire ben tre campionati di calcio a 5  ai fini del concorso “Fratelli d’Italia”: due per i ragazzi e le ragazze degli istituti superiori ed uno per gli studenti delle scuole medie.

<Il CSI, attraverso il progetto“ Fratelli D’Italia, vuole sviluppare un processo educativo all’interno delle scuole della nostra Provincia. Lo sport può attraverso la storia dei nostri padri, la solidarietà e l’attenzione all’altro, sviluppare nuovi percorsi di educazione e di solidarietà tra gli studenti. – ha dichiarato il presidente provinciale Paolo Cicciù – Lo sport a scuola per promuovere la figura dello studente, sportivo e cittadino. La scuola  sconta un deficit che è culturale prima che di strutture, avendo relegato l’attività fisica ai margini e rischiando di fondarsi solo sui saperi. E’ inutile esaltare a parole l’attività fisico-motoria se poi viene scarsamente praticata, soprattutto nella scuola dell’infanzia. Per uscire dal suo ritardo, alla scuola non resta che aprirsi al territorio e stringere con associazionismo sportivo, famiglia e parrocchia- ha aggiunto Cicciù –  quella “alleanza vincente” in grado di salvare lo sport anche dalle “distorsioni mercantili” della “pratica da palestra>

Presso il centro sportivo della Polisportiva “Piergiorgio Frassati” di Sant Caterina non poteva mancare il Presidente del CONI Regionale, Dott. Demetrio Praticò, che si è compiaciuto con gli organizzatori per la bella iniziativa alla quale hanno aderito quasi tutte le scuole della città di Reggio Calabria. <Lo sport e la scuola rappresentano due tra i più importanti  pilastri nell’educazione dei giovani. Il progetto Avis – Csi per celebrare l’Unità d’Italia rappresenta – ha affermato Praticò – il miglior modo per coniugare la solidarietà ,la memoria e la formazione delle giovani generazioni. > Il Prof. Diego Geria, Vicepresidente dell’AVIS Comunale, ha ribadito che “l’aspetto più importante non è la vittoria conseguita a suon di goal, ma il divertirsi insieme, testimoniando concretamente i valori della fratellanza, dell’uguaglianza, della solidarietà, della lealtà, del rispetto e dello sport”.

I primi due incontri diretti dall’arbitro Csi Enrico Sirna di Reggio Calabria sono stati vinti dal Boccioni e dal Liceo Scientifico “L. Da Vinci”. Il torneo è iniziato in un clima festoso e di grande entusiasmo, anche per la presenza di numerosi spettatori, e certamente sarà una competizione di alto livello per lo spirito con il quale i ragazzi scendono in campo. Appuntamento quindi a Maggio con la Festa dello Sport “Student Cup 2011”.

Questo post é stato letto 38560 volte!

Author: Consuelo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *