Corigliano Schiavonea, mercato in fermento

Corigliano Schiavonea, mercato in fermento

di Cristian Fiorentino 

In attesa del derby casalingo contro l’Acri di domenica prossima, il Corigliano Schiavonea sferra un tris d’acquisti. Dopo le tante partenze della scorsa settimana, in casa biancazzurra sono giunti nuovi innesti per l’organico di mister Aita. Dopo la punta Burgo, già impiegato a Bocale, è la volta del ritorno, dal Castrovillari, dell’esterno avanzato Basile, già negli ultimi anni in forza alla formazione jonica. A Basile alias “Sayan” , coriglianese purosangue, si aggrega un altro coriglianese in arrivo dall’Hintereggio come il portiere De Luca, tra le altre anche ex Cosenza. Arrivato anche un juniores da impiegare in mezzo al campo come Rizzuti, ’95, mentre in prova c’è anche Morale, difensore centrale siciliano, con un passato in serie D e Eccellenza, nonché un altro terzino.

Per puntellare la rosa mancano ancora proprio un difensore centrale, da capire se Morale sarà ingaggiato o meno, un centrocampista d’esperienza nella zona nevralgica del campo e una prima punta. Intanto, con i quattro arrivi già definiti, il tecnico Aita potrà contare su una rosa di maggiore consistenza. Dalle prossime ore a martedì 16 dicembre, giorno della chiusura del mercato di riparazione, potrebbero arrivare altri innesti. Dopo tale data ci sarà la possibilità di guardare solo agli svincolati. Frattanto, la tifoseria degli “Skizzati- Group” sta preparandosi al meglio per la sfida ai cugini acresi. Previste coreografia, inni e incitamenti per sostenere riconfermati e nuovi giocatori del Corigliano Schiavonea che può ancora dire la sua in chiave lotta salvezza nonostante gli otto punti in classifica.

Category Calcio, Sport

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!