Coppa Italia: Bologna – Reggina 2-0 (70′ Vignato,73′ Orsolini)

Coppa Italia: Bologna – Reggina 2-0 (70′ Vignato,73′ Orsolini)

Una sfida che mancava ormai da diversi anni, quella tra i petroniani – tradizione positiva che continua – e gli amaranto dello Stretto, usciti dalla competizione nazionale al terzo turno. 

LE SCELTE DEI DUE TECNICI

Bologna,  con molti rincalzi, Kingsley, Vignato e Baldursson. Mihajlovic, manda in campo anche Santander, Dominguez e Mbaye.

Ampio turnover anche per Toscano, che ha schierato le seconde linee. Tra i pali Farroni,  spazio a Stravopoulos, Gasparetto, con il ritorno di Rossi, con Situm e Di Chiara sugli esterni. In mediana, De Rose e Faty con Folorunsho alle spalle della coppia d’attacco Mastour-Lafferty. Non c’è Vasic, infortunato.

LA GARA

E’ stato un primo tempo bloccato ed avaro di emozioni. La Reggina, messa molto bene in campo, nella sua trequarti difensiva ha chiuso ogni varco ad un Bologna che ha fatto molta fatica. Buona la prima frazione di gara, dei calabresi ma nella ripresa, ecco la svolta. Mihajlovic inserisce Barrow, Orsolini e Soriano, cambi che di fatto hanno spostato l’equilibro del match. Dopo settanta minuti sterili da entrambe le parti, sono stati gli ospiti a dover arrendersi all’ improvviso uno-due dei padroni di casa, firmato VignatoOrsolini. Da segnalare un tiro di Folorunsho nel finale, che comunque non ha impensierito Da Costa.

L’undici di Toscano, pur avendo giocato una partita attenta e guardinga, dando praticamente mai la possibilità al Bologna di tirare verso la propria porta, ha dovuto fare i conti con un collettivo di categoria superiore. Mai pericolosa, ma volenterosa, la Reggina, ha dovuto cedere il passo, hai ragazzi di Mihajlovic. Finisce così l’avvenuta degli amaranto in Coppa Italia, che ora potranno attenzionarsi sul campionato, che ha riservato loro nell’immediato,  due importanti appuntamenti:  la sfida alla Spal  e alla capolista Empoli. 

LE FORMAZIONI

Bologna: Da Costa, Mbaye (92′ Calabresi), Tomiyasu, Paz, Denswil, Kingsley (77′ Schouten), Dominguez,Vignato, Baldursson (46′ Soriano), Sansone (58′ Orsolini), Santander (46′ Barrow). A disposizione: Skorupski, Ravaglia, Danilo, Hickey, De Silvestri, Svanberg, Palacio. Allenatore: Mihajlovic.

Reggina: Farroni, Stavropoulos (68′ Delprato), Gasparetto, Rossi, Situm, Faty (26′ Bianchi), De Rose, Folorunsho, Di Chiara, Mastour (68′ Denis), Lafferty (58′ Lafferty)A disposizione: Guarna, Cionek, Loiacono, Rolando, Crisetig, Marcucci, Liotti, Peli. Allenatore: Toscano.

Arbitro: Gianluca Manganiello di Pinerolo (Gamal Mokhtar di Lecco e Davide Miele di Torino). Quarto uomo: Marco Ricci di Firenze.

Ammoniti: Lafferty, Mihajlovic, Stavropoulos, Sansone, De Rose, Kingsley.