Calcio a 5, Serie D Girone F, andata di finale Bova Marina- Laganadi

pallone

Questo post é stato letto 25410 volte!

pallone
pallone

di Francesco Iriti

Sarà Bova Marina-Laganadi l’andata della finale del campionato di serie D girone F di calcio a 5. Infatti, anche la commissione disciplinare di Catanzaro ha confermato la decisione adottata dal  Giudice Sportivo di Reggio Calabria in merito al ricorso presentato dal Bova Marina.

Il Bova Marina aveva visto accogliere il ricorso presentato in seguito alla partita di ritorno della semifinale play off disputata contro il Real Megalos. Nonostante la vittoria per 8 a 7, la squadra jonica non aveva ottenuto il pass per la finale, contro il Laganadi, a causa della sconfitta (9-6) patita nel match di andata. Tuttavia, i bovesi avevano presentato il ricorso avverso la posizione del giocatore del Real Megalos Demetrio Cassalia.

Come si evince dai documenti presentati in data 15 maggio dal Bova Marina, il giudice aveva “verificato in sede amministrativa la posizione del calciatore in questione sia sotto il profilo del tesseramento che della posizione di dirigente della società A. Segato; considerato che Cassalia, con sentenza del G.S. del 17.04.13 (c. u. n.65 del 18.05.13) era stata comminata la squalifica fino al 26.05.13 (torneo esordienti fair play fase finale); rilevato per tanto che Cassalia, in regime di squalifica, non aveva titolo a prendere parte alla gara oggetto di reclamo visti gli art. 17 comma 2 del C.G.S”.

In virtù di queste considerazioni, veniva deliberata la perdita al Real Megalos della partita con il punteggio di 6-0 a favore della società ospite C/5 e la squalifica allo stesso Demetrio Cassalia di ulteriori 2 gare. Gli atti venivano, quindi, inviati alla Procura Federale per gli adempimenti del caso (doppio tesseramento)” che sanciva quando detto sopra in quanto “Cassalia on aveva titolo a disputare la gara in esame poichè inibito fino al 26/5/2013, come da C.U. n.65 del 18/4/2013 della Delegazione Provinciale di Reggio Calabria;

“.

Con questa sentenza definitiva, quindi, sarà il Bova la prossima avversaria del Laganadi. La prima sfida è prevista per sabato 25 maggio 2013, alle ore 16 sul terreno di gioco “Gi.A.Re.” di Melito Porto Salvo, mentre il ritorno è in programma una settimana dopo in quel di Laganadi. Il Real Megalos, quindi, nonostante i favori dei pronostici, deve dire addio ai sogni di promozione rimandando tutto alla prossima stagione.

Real Megalos- Bova Marina 0-6 dgs (and 9-6)

Laganadi-PGS Aurora Gallico 6-3 (and 4-6)

Finale andata

Bova Marina-Laganadi

Questo post é stato letto 25410 volte!

Author: Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *