ASI Reggio Calabria, Torneo Five Football 2011

ASI Reggio Calabria, Torneo Five Football 2011

SAN GIOVANNELLO

SAN GIOVANNELLO

Finalmente ha preso il via l’Edizione del Torneo di Calcio a 5 – denominata FIVE FOOTBALL 2011 organizzato dal Comitato Provinciale ASI di Reggio Calabria.

Negli impianti dell’Hinterreggio Village, del campus Gatto di Vito e del Five Soccer di Pellaro (località Macellari), le sedici formazioni iscritte al Campionato provinciale hanno iniziato a darsi battaglia e le prime partite hanno fatto registrare anche qualche sorpresa

In tutti i gironi, per la gara inaugurale sono stati presenti i massimi esponenti locali di Alleanza Sportiva Italiana, dal delegato comunale Fabio Gatto al presidente provinciale Antonio Eraclini, dal presidente regionale Antonio Girella al dirigente nazionale Tino Scopelliti. Presenti anche altri componenti lo staff calcistico tra i quali Peppe Melissi.

La gara d’apertura del Torneo si è disputa all’Hinterreggio Village ed ha visto di fronte il San Giovannello opposto alla coriacea formazione del Bar Ficara, dopo una gara combattutissima il San Giovannello ha vinto di misura per 5 a 4 con Daniele Crupi in evidenza. A seguire scendo in campo il team  “Ciccio al quadrato” opposto al “Tota team”, dopo un primo tempo in parità nella seconda frazione di gioco dilaga “Cicco al quadrato” rifilando ben 5 goal (attenuante per l’uscita del portiere Lorenzo Praticò ?). Chiude la serata la partita tra il Bar Winner ed i Boys 86, partita piacevole e successo per i Boys (sostenuti anche da numerosi supporter)  per 6 a 4.

Questa la situazione del girone  B presso l’Hinterreggio Village nella seconda giornata

Real Cementi – S.Giovannello 5 – 3

Gara che ha dato per tutta la durata, l’impressione che la squadra Real Cementi avesse il controllo del gioco sin dalle prime battute.  Il San Giovannello stenta  a trovare la forza fisica con cui disputava i campionati professionistici,   penalizzata per le numerose assenze crea gioco ma non riesce a realizzare, nel finale recupera ben tre goal ma è troppo tardi.

Tata Team – Bar Winner 6 – 2

La partita sembra prendere una piega ben diversa dalle aspettative, sin dalle battute iniziali, il Bar Winner sembra mantenere il pallino del gioco. A ribaltare la gara ci pensa il capitano del Tota Team Antonio Alessandro che capovolge le marcature iniziali messe a segno dal duo san robertese, Macri’ e Palamara.

Ciccio al quadrato – Bar Ficara 4 – 2

Ciccio al quadrato non tradisce le attese. La squadra si presenta ai nastri di partenza con la formidabile coppia Remo – Koubit, che la fa da padrone, ben assistita dal veterano Martino.

Prestazione bella ma inefficace da parte del Bar Bicara che concretizza la sua seconda sconfitta consecutiva.

Inizio anche per il girone A presso il Campus Gatto, questo il dettaglio della prima giornata:

S. Lucia – Icaro Night 3 – 8

Il Santa Lucia non c’è, e già nei primissimi minuti incassa il primo goal,  ci prova Periti a far rialzare il morale della squadra segnando ben tre goal. L’Icaro Night è più organizzata in campo e può contare sulla splendida forma del duo Bovalino-Mileto che realizzano rispettivamente 3 e 5 goal.

New Deal – Accademia dei Giovani 7-7

Partita entusiasmante grazie alle numerosi reti realizzate da entrambe le squadre. Nella formazione dell’Accademia dei Giovani, Callea segna una splendida punizione ma poi colleziona il suo secondo cartellino giallo  ed è costretto a lasciare il terreno di gioco. Nella squadra del New Deal da segnalare l’ottima prova di Giuseppe Parlongo che mette a segno ben sei goal e si posiziona in cima alla classifica marcatori del torneo.

Ha preso il via  anche il girone C presso l’impianto sportivo di Pellaro-Macellari; prima della gara inaugurale il dirigente nazionale Tino Scopelliti ha tenuto a precisare il carattere strettamente sportivo della manifestazione, violenza e rabbia non possono permettersi di inquinare una parola come Sport, simbolo di lealtà e di comportamenti esemplari; il suo augurio così come quello del presidente provinciale Asi Antonio Eraclini e di tutta l’organizzazione guidata da Giuseppe Melissi è che ognuno nel proprio piccolo si faccia ambasciatore dello Sport.

Per i dettagli di cronaca: vittoria schiacciante della Selesao contro la Schweppes per 9 a 0, vita più che facile per i Lions 9 a 3 contro l’Atl. Carrubara ed infine si chiude la prima giornata con una bella partita, dove si sono date battaglia due squadre che hanno espresso un buon gioco e che ha visto Fosse di Comi portare a casa i tre punti grazie a un goal realizzato nell’ultimo minuto di gioco contro l’F.c Mortara che sancisce  il risultato di 3 a 2.

Category Sport

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!