Reggio Calabria, il comune inizia a pagare il Terzo Settore

Reggio Calabria, il comune inizia a pagare il Terzo Settore

terzo settore grida basta

protesta del terzo settore

Durante l’annunciato incontro con il Sindaco tenutosi a Palazzo San Giorgio il Coordinamento ha preso atto della messa in pagamento dei fondi ministeriali ex L.285/97 e delle cosiddette partite di giro (fondi regionali per le rette). Tale pagamento dimostra l’intenzione dell’Amministrazione di porre fine alla distrazione dei fondi provenienti da altri Enti pubblici (nel caso di specie dal Ministero) e destinati per il sociale, negli anni scorsi troppo spesso utilizzati per altri settori. Leggiamo tale determinazione come una dimostrazione di impegno per la quale esprimiamo soddisfazione.

Detto ciò, però, i suddetti pagamenti, pur ponendo termine ad un abuso non più sopportabile, non risolvono la questione relativa ai crediti che gli enti del Terzo Settore vantano nei confronti del Comune e che gravano direttamente sul bilancio dell’ente locale.

I pagamenti effettuati infatti vanno a coprire, attraverso fondi ministeriali, solo alcuni servizi ed alcuni enti, quelli cioè che gestiscono servizi per minori o che hanno servizi accreditati con la Regione. Per tutti gli altri la drammaticità della situazione permane.

In tal senso le richieste poste dal Coordinamento al Sindaco sono state sostanzialmente tre:

1)      Il pagamento di un parte del credito vantato al fine di fornire una boccata di ossigeno alle organizzazioni e garantire la sopravvivenza;

2)      La definizione di un piano di rientro sostenibile per il pregresso

3)      La regolarità nel pagamento dei servizi correnti

Sulle suddette richieste il Sindaco ha chiesto agli uffici comunali la quantificazione esatta del debito ed ha rinviato per la definizione di un accordo ad un ulteriore incontro con il Coordinamento che si terrà il prossimo 4 ottobre.

Allo stato pertanto, in attesa dei successivi sviluppi che auspichiamo vi saranno martedì prossimo, purtroppo permane la grave difficoltà degli enti ed il conseguente stato di agitazione.

Il Portavoce del Coordinamento

Avv. Luciano Squillaci

Category Reggio Calabria

Francesco Iriti

Storico Direttore di www.ntacalabria.it, é giornalista pubblicista dal 2008. Laureato in Scienze della comunicazione, ha di recente pubblicato il libro " E' un mondo difficile". Ecco il link per acquistarlo http://amzn.to/2lohl4U. Lavora come Digital Content Marketing in Irlanda.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!