Reggina, vietato mollare! Play-off ancora raggiungibili…

Reggina, vietato mollare! Play-off ancora raggiungibili…

eadv

La sconfitta di Bari, amara ed inattesa, sicuramente ha gettato nello sconforto e nello scoramento i tifosi amaranto. Al San Nicola, la Reggina ha buttato una partita che doveva e poteva vincere. Storia passata ormai, urge voltare subito pagina. Il campionato va avanti, le partite a disposizione sono sempre meno, ma la Reggina ha ancora il dovere di provarci! I punti di distanza dal Varese restano sempre 5, non pochi ma neppure troppi. In un campionato in prevedibile come quello di B, fino all’ultimo, può davvero succedere di tutto! Sarà compito di mister Angelo Gregucci ridare smalto ad una squadra che potrebbe accusare in maniera eccessiva il cazzotto incassato in Puglia. La Reggina deve rialzarsi subito, ha tutto per farlo! A nostro parere sarebbe opportuno affrontare le restanti gare con un modulo e soprattutto un atteggiamento diverso. Non ci dispiacerebbe vedere una squadra schierata con il modulo 4-3-3, modulo quasi sempre utilizzato da Gregucci durante le sue precedenti esperienze. Gli amaranto possono contare sulle caratteristiche di giocatori rapidi come Alessio Viola, Ceravolo e Ragusa che andrebbero a nozze con questo sistema di gioco. Inoltre, appare vicino il rientro del capitano Emiliano Bonazzoli, più distante invece quello di Alessio Campagnacci e di Daniel Adejo.
Si riparte sabato, al Granillo arriva il Livorno…dai Reggina, il tuo campionato può ancora avere un esito diverso!

Francesco Modaffari

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!