Provincia, intesa con il Comune di Palmi per nuova sede del Commissariato di Polizia

Provincia, intesa con il Comune di Palmi per nuova sede del Commissariato di Polizia

Protocollo Commissariato Palmi

Protocollo Commissariato Palmi

“E’ un atto estremamente importante che concretizza il principio di legalità che, da sempre, sta alla base dell’operato di questa Amministrazione provinciale”. Queste le parole con le quali il  Presidente della Provincia avv. Giuseppe Morabito ha voluto commentare il protocollo d’intesa firmato oggi con il sindaco del Comune di Palmi, Ennio Gaudio, e il vicario del Questore di Reggio Calabria, Salvatore la Porta,

La Provincia concede alla Questura reggina, in comodato d’uso, un immobile di sua proprietà che sarà destinata a  sede del Commissariato di Polizia di Palmi. La struttura individuata è quella che ospita anche l’istituto “Ipsia Ferrarsi”, che troverà adeguata sistemazione all’interno del vicino Istituto Agrario,  e che ben si presta a soddisfare le esigenze tecnico logistiche ed operative del commissariato di polizia.

“L’immobile attualmente  sede del Commissariato P.S. di Palmi non è più adeguato – ha dichiaro il Presidente della Provincia – mentre il personale che vi lavora è costretto ad operare in condizioni di assoluta difficoltà in spazi angusti e fatiscenti. Per tale motivo, rilevata la priorità  di assicurare una nuova e funzionale allocazione, nello spirito di fattiva collaborazione interistituzionale, siamo ben lieti di consentire che venga utilizzato  l’immobile in nostro possesso”.

Alla firma del protocollo, nello studio del Presidente nel palazzo storico di piazza Italia erano presenti i consiglieri provinciali Demetrio Crucitti, Giovanni Barone e Tina Tripodi, il dirigente del Settore Patrimonio Francesco Macheda, e il dirigente del Commissariato di Polizia di Palmi, vice questore Diego Trotta.

“Non posso che dichiararmi soddisfatto per questa intesa  – ha dichiarato il Sindaco di Palmi Ennio Gaudio – perché con oggi si avvia un percorso che porterà a risolvere la problematica della sede del Commissariato di Polizia della città di Palmi. L’attuale locazione non risponde alle esigenze sia operative che umane del personale. Era un impegno dell’Amministrazione Comunale che oggi, grazie alla Provincia e soprattutto alla sensibilità del Presidente Giuseppe Morabito, molto attento a risolvere i problemi del territorio, possiamo affermare di aver mantenuto”.

Soddisfazione è stata espressa dal vicario del questore, Salvatore La Porta, che ha voluto evidenziare come “con questo accordo si potranno soddisfare le esigenze del Commissariato di Palmi che, nel tempo, si è ampliato assumendo nuove competenze e funzioni sempre più importanti ”, e dal dirigente del Commissariato, Diego Trotta, che ha invece ricordato come ”in adesione ad un preciso indirizzo del Questore, che prevede il rinnovamento e il potenziamento del Commissariato di Palmi, la possibilità oggi offerta dalla Provincia di poter contare su una struttura capiente ed adatta alle reali esigenze del territorio, rappresenta un punto decisivo in questa direzione”.

Infine, il consigliere provinciale di Palmi, Demetrio Crucitti, dal quale è arrivato l’ausicio “dopo l’intenso lavoro portato avanti in questi anni per dare soluzione al probleme, di poter consegnare, entro il mese di settembre, l’immobile completamente ristrutturato alla Questura di Reggio Calabria, cui compete l’assegnazione a sede del Commissariato della Polizia di Stato di Palmi, dando così la possibilità a questa importante componente delle Forze dell’ordine in servizio nel territorio pianigiano, di poter ben operare, sia dal punto di vista logistico, quale sito strategico, garantendo il più possibile la legalità sul territorio. Abbiamo già incaricato un tecnico esterno che già questa settimana depositerà tutti gli atti necessari al completamento della pratica”.

Category Reggio Calabria

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!