Prende il via il 1° corso di Formazione Quadri del Terzo Settore della provincia di Reggio Calabria

Prende il via il 1° corso di Formazione Quadri del Terzo Settore della provincia di Reggio Calabria

coordinamento provinciale terzo settore

coordinamento provinciale terzo settore

Sono più di 40 gli iscritti al primo corso di Formazione Quadri del Terzo Settore della provincia di Reggio Calabria che prenderà il via il prossimo 14 e 15 settembre in Reggio Calabria.

Il percorso formativo è organizzato dal Centro Servizi al Volontariato dei Due Mari e dal Coordinamento Provinciale del Terzo Settore di Reggio Calabria e si svilupperà attraverso una serie di sei appuntamenti che si articoleranno sino al mese di giugno p.v.

Secondo Luciano Squillaci, Portavoce del Coordinamento provinciale del Terzo Settore, “il positivo riscontro che ha avuto il percorso formativo è un ulteriore dimostrazione della volontà di perseguire un percorso comune e di scrivere una storia nuova per il Terzo Settore della nostra provincia”.

La formazione, che sarà curata da docenti di caratura nazionale, mira ad aiutare i responsabili delle organizzazioni sociali ad orientarsi in questo tempo di forte cambiamento. Il percorso, dunque, così come strutturato, unitamente ad alcuni aspetti di tipo più tecnico, curerà altri di tipo più squisitamente legato alle politiche sociali.

“Il volontariato e il terzo settore meridionale – continua nella nota il portavoce Squillaci – si trovano ad affrontare oggi sfide importanti, dipendenti dalle trasformazioni e dai processi di carattere economico, politico, sociale e culturale che negli ultimi decenni stanno modificando profondamente il livello dei servizi ed il tessuto della solidarietà. Fenomeni di larga scala, diretta conseguenze di politiche falsamente federaliste che hanno ulteriormente ampliato il problema del rapporto Nord-Sud e dei tagli al welfare che i diversi governi hanno effettuato anche grazie all’alibi fornito dalla crisi economica.

Per questo motivo un percorso di formazione è una occasione importante per creare momenti di riflessione e condividere informazioni, analisi ed elaborazioni di soluzioni per rispondere alle sfide emergenti”.

Nelle diverse giornate di coso si parlerà, dunque, di sussidiarietà, di beni comuni, di coesione sociale, di mission e ruolo del Terzo Settore, ma anche di sviluppo e di sistemi e distretti dell’economia sociale.

Un percorso di formazione articolato che, dunque, secondo Mario Nasone, presidente del Centro Servizi al Volontariato dei Due Mari, “potrebbe fornire alle organizzazioni di volontariato ed a tutti i soggetti di terzo settore interessati gli strumenti necessari a creare le condizioni per una crescita qualitativa del Terzo Settore della nostra provincia affinché quest’ultimo possa diventare sempre più protagonista della propria storia e della storia della nostra regione in una fase storica particolarmente difficile. Un percorso che viene effettuato congiuntamente, volontariato ed altri organismi di terzo settore, nella sempre maggiore consapevolezza che, nel rispetto delle reciproche diversità, si possa trovare la strada per costruire insieme legami e coesione sociale, per immaginare strategie ed azioni comuni, per mantenere e ricentrare il nostro sguardo sui bisogni e, perché no, sui sogni delle nostre comunità.”

Category Reggio Calabria

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!