Pentito cosca, politici compravano voti

Pentito cosca, politici compravano voti

flash_news

flash_news

”Politici? Ne ho visti tantissimi e parlato con quasi tutti perche’ venivano spesso a casa a trovare mio zio Giovanni Tegano”. Lo ha detto il pentito Roberto Moio, deponendo nel processo ”Meta” a Reggio Calabria.

Il pm della Dda Giuseppe Lombardo, gli ha pero’ impedito di fare i nomi, oggetto, evidentemente, di altre indagini. Moio ha anche detto di avere ricevuto 30 mila euro per sostenere la campagna elettorale di candidati alle elezioni senza specificare quali.

(ANSA)

Category Reggio Calabria

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!