Montebello Jonico (RC), Comune beneficerà di 2 Mln e 300 mila euro per il completamento della rete fognante

di Francesco Iriti (Pubblicato su Calabria Ora)

<<Completamento delle reti fognanti comunali nelle aree sprovviste di sistema di raccolta rifiuti, ottimizzazione sollevamenti e gestione. Approvazione dello studio di fattibilità e norme per la concessione>>.

Nei giorni scorsi il comune di Montebello Jonico ha approvato questa delibera nella quale si esplicavano le linee guide da seguire per migliorare la copertura fognaria all’interno del territorio a causa <<delle significative criticità derivanti dall’inefficiente o omissiva azione degli enti locali preposti>>. L’amministrazione comunale guidata da Guarna ha aggiunto che <<le motivazioni di questa situazione sono riconducibili a molteplici fattori, tra i quali anche il ritardo con cui è stata data attuazione al servizio idrico integrato anche in virtù del fatto che nel 2010 il Dipartimento Politiche dell’Ambiente ha intrapreso un’intensa attività di programmazione straordinaria>>.

Una situazione incresciosa che più volte è stata messa in risalto soprattutto dai cittadini delle zone non centrali di un comune molto frastagliato geograficamente e che presenta vari problemi che si protraggono negli anni. La mancanza di un’apposita rete fognaria in molti punti del comune, finalmente, dovrebbe essere risanata venendo incontro a quelle negligenze paventate negli anni. Infatti, nella delibera si fa riferimento anche al deferimento dell’Italia alla corte dei giustizia dell’Unione Europea, da parte della Commissione Europea, in materia di trattamento di acque reflue urbane che hanno portato allo stanziamento, per superare tali criticità, <<di circa 218 milioni di euro inseriti nel Piano Nazionale per il Sud nella seduta del CIPE del 30 aprile 2012>>.

La notizia importante è che <<il comune di Montebello è rientrato tra i sedici interventi previsti e dovrà beneficiare di 2 milioni e 300 mila euro per il completamento della rete fognante nelle aree sprovviste di sistema di raccolta di rifiuti>>.

L’inserimento del comune guidato dal primo cittadino Guarna all’interno di questo finanziamento comporterà, come dichiarato nella stessa delibera comunale, <<lo studio di fattibilità e di norme per la concessione di questa somma importante atta a migliorare le condizioni di vivibilità dei cittadini>>.

Category Reggio Calabria

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!