Il Presidente Scopelliti​ interviene sulla situazione del trasporto pubblico locale

Il Presidente Scopelliti​ interviene sulla situazione del trasporto pubblico locale

giuseppe-scopelliti

giuseppe-scopelliti

Il Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta – a seguito dell’’incontro tra l’’assessore ai Trasporti Luigi Fedele e le organizzazioni sindacali del settore per affrontare le questioni inerenti il Tpl, ha rilasciato la seguente dichiarazione:“

“Abbiamo sempre riservato la massima attenzione nei confronti delle problematiche che riguardano il settore dei trasporti e abbiamo assunto in modo concreto l’impegno per reperire i fondi che mancano per la copertura dei servizi per l’annualità 2013, seppur in un momento di grave crisi per il Paese.
Ho offerto la mia personale disponibilità – prosegue il presidente Scopelliti -ad incontrare la prossima settimana le rappresentanze sindacali per discutere del superamento delle criticità in atto e per consolidare quel rapporto di dialogo e reciproca collaborazione che ha sempre contraddistinto l’amministrazione regionale da me guidata e l’azione dell’assessore Fedele.

Ma mentre si sta lavorando per individuare soluzioni rapide ed efficaci, avendo per altro già messo in campo le azioni che consentiranno entro pochissimi giorni la corresponsione delle due mensilità arretrate, non intendiamo accettare che vengano effettuati in maniera del tutto arbitraria blocchi dei servizi di trasporto pubblico causando un gravissimo danno alla cittadinanza calabrese.

L’’impegno della giunta e dell’’assessorato  ai trasporti è volto a ripristinare una situazione di normalità in un settore da sempre attenzionato, nella consapevolezza dell’’importanza vitale che riveste. A fronte degli impegni assunti e delle reciproche responsabilità – conclude il Presidente Scopelliti -invitiamo dunque ad abbandonare propositi di agitazioni selvagge e dare continuità al proprio lavoro”.”

Tags calabria
Category Reggio Calabria

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!