Giovane Italia Melito di Porto Salvo replica al segretario cittadino del PD

giovane-italia

Questo post é stato letto 24020 volte!

giovane-italia
giovane-italia

Vista la nota stampa diffusa dal segretario cittadino del PD, in cui sostiene che il Governatore Scopelliti abbia programmato ad arte la visita al T.Evoli del 18 febbraio per ingraziarsi il parere dei cittadini del territorio, non posso astenermi dal replicare.

Vorrei far notare a costui che in tempi brevissimi si è passati dalle parole ai fatti, sono già attivi, infatti, presso il nosocomio melitese i servizi integrati di chirurgia, ortopedia e radiologia e altri verranno attivati a breve cosi come spiegato e previsto dal piano di accorpamento alla struttura ospedaliera di Reggio Calabria.

Mi sorge quindi il dubbio che gli esponenti locali del PD vivano fuori dalla realtà o pensano che gli operatori sanitari degli Ospedali Riuniti stiano prestando la loro attività presso il T.Evoli in maniera del tutto arbitraria, spontanea, senza degli atti che accompagnino ciò, e oltretutto assumendosi le responsabilità del caso.

Ricordo ancora al Laganà che la campagna elettorale è finita e forse farebbe meglio ad occuparsi dei problemi interni al suo partito e in particolare alla posizione di alcuni suoi tesserati, o, a come il suo circolo si spese nelle passate elezioni politiche melitesi, coinvolgendo esponenti nazionali di spicco improvvisamente scomparsi dopo i conosciuti fatti di cronaca.

Mi posso invece ritenere più che soddisfatto per come, ancora una volta, i cittadini melitesi abbiano preferito la politica del fare della compagine di centro destra, alle chiacchiere e alla cattiva informazione di un centro sinistra che tanto avrebbe da spiegare ai cittadini di quest’area.

Pizzi Francesco

Segretario Giovane Italia

Melito di Porto Salvo

Questo post é stato letto 24020 volte!

Author: Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *