Gioia Tauro (RC), irrompono in casa di anziana e le rubano 4000 euro, arrestati tre malviventi

ntacalabria logo

Questo post é stato letto 51810 volte!

Tre individui, dei quali uno armato di pistola, con il volto coperto da passamontagna, facevano irruzione nell’abitazione di R.T., 68 anni a Gioia Tauro, titolare del bar tabacchi denominato “Mister Bar” e, dopo averla percossa con il calcio della pistola, si impossessavano di due borse contenenti numerose ricariche telefoniche e la somma contante pari ad euro 4.000 circa.

L’immediato intervento delle pattuglie dei Carabinieri di Gioia Tauro, impegnate in servizio di controllo del territorio, consentiva di intercettare l’autovettura Fiat Grande Punto in fuga con i tre malviventi.

dopo un breve inseguimento, venivano bloccati ed identificati in:

  1. DE MAIO  Rocco cl. 1985 (conducente del mezzo e pregiudicato);
  2. DE MAIO Francesco cl. 1991 (incensurato);
  3. LA ROSA Antonio cl. 1991(incensurato).

I malviventi sono stati disarmati e tutti tratti in arresto per il reato di rapina in concorso.

Durante la perquisizione all’autovettura è stato trovato il passamontagna usato per la rapina, che era sottoposto a sequestro insieme all’auto di proprietà della madre di uno dei malfattori.

La vittima accompagnata in ospedale era giudicata guaribile in giorni 7.

La refurtiva, interamente recuperata, è stata restituita alla legittima proprietaria.

Questo post é stato letto 51810 volte!

Author: Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *