Foti: “Giacomo Mancini, meridionalista tenace e grande Uomo di Stato”

Questo post é stato letto 13950 volte!

Esprimo profondo rammarico per non poter essere presente all’evento di chiusura  delle celebrazioni per il decennale della morte di Giacomo Mancini, ma intendo ugualmente rendere omaggio ad un Uomo che con la sua azione politica ha segnato un epoca fondamentale per lo sviluppo della nostra Regione. E’ quanto dichiara in una nota l’On. Nino Foti.

Fortemente convinto che lo sviluppo del Paese passasse dalla crescita  del Mezzogiorno, col suo piglio pragmatico e tenace Mancini è riuscito ad indirizzare verso questa terra l’attenzione e l’azione della classe politica dirigente assicurando, in un periodo storico cruciale, un’importante fase di progresso sociale e civile.

Il suo impegno – continua l’On. Foti – ha caratterizzato profondamente non solo la storia di un’intera Regione. Giacomo Mancini infatti, è stato anche un grande uomo di Stato, che ha saputo intercettare le esigenze del Paese e rappresentarle al meglio negli incarichi di Governo da lui ricoperti, sia da Ministro della Sanità prima, che da Ministro del Lavori Pubblici poi.

Alla luce dell’attuale situazione del nostro Paese, e in particolare delle difficoltà della nostra terra – conclude l’On. Foti – il suo operato assume oggi maggior prestigio, e consegna alla storia un Uomo di indiscutibile valore da cui prendere spunto per intraprendere un’azione che dia lustro e credibilità alla nostra Calabria.

Questo post é stato letto 13950 volte!

Author: Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *