Consiglio Comunale a Bagaladi (RC), approvati i punti all’ordine del giorno

Questo post é stato letto 27100 volte!

Bagaladi

di Francesco Iriti

Tutti approvati i punti messi all’ordine del giorno durante il consiglio comunale di Bagaladi che si è tenuto nella giornata di ieri nel paese pre aspromontano. L’assestamento generale di bilancio rappresentava il punto di maggiore rilievo della seduta e per questo era stato inserito all’inizio della riunione.

Il parere positivo sul bilancio da parte dell’amministrazione ha permesso di continuare il civico consesso che ha, in seguito, rivolto l’attenzione sul protocollo d’intesa con i comuni dell’Area Grecanica per la partecipazione ai PISL (qualità della vita, sistemi turistici locali e centri storici).

Lo stesso primo cittadino Federico Curatola aveva relazionato più volte sui Piani di Sviluppo durante le riunioni allargate a tutti i comuni dell’area grecanica e non solo che hanno deciso di aderire al bando. Il comune di Bagaladi, quindi, ha dovuto ratificare questa sua adesione ai PISL per quanto concerne la linea di sviluppo locali. Una presa di posizione importante che testimonia, ancora una volta, come il lavoro in sinergia tra i vari comuni può soltanto giovare all’intera area lasciando da parte inutili campanilismi.

Inoltre, tra i punti all’ordine del giorno, erano presenti due delibere di giunta che sono state ratificate e che riguardavano storno di fondi e variazione di bilancio.

Durante il civico consesso si è discusso anche della”giornata della sostenibilità” da organizzare con il contributo del Parco nazionale d’Aspromonte. “L’obiettivo è quello di pubblicizzare e valorizzare le azioni sostenibili che l’amministrazione comunale – ha dichiarato il sindaco Federico Curatola –  sta compiendo e che daranno un ulteriore impulso alla crescita di questo piccolo comune che sta guardando al futuro grazie alla creazione del parco eolico ai piani di Lopa e all’impianto fotovoltaico sulle scuole comunali”.

Queste due ultime iniziative sono state annunciate nei giorni scorsi da parte dell’amministrazione comunale. In particolare è stato installato il primo aerogeneratore del Parco Eolico, una novità in tutta la provincia di Reggio Calabria, sottolineando, altresì, l’intensione da parte della giunta Curatola di puntare sull’energia pulita. Inoltre, sui tetti delle scuole comunali prosegue l’installazione di impianti fotovoltaici. In poco tempo, quindi, Bagaladi mirerà a “sfruttare l’energia sia eolica che solare che investe sul territorio con rispettiva salvaguardia sia del territorio circostante che in termini di fabbisogno energetico”.

Questo post é stato letto 27100 volte!

Author: Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *