Confesercenti, Porcino nominato delegato nazionale per la Calabria

confesercenti

Questo post é stato letto 25870 volte!

Nei giorni scorsi si è tenuta a Roma una importante riunione della Presidenza Nazionale della Federazione Italiana Settore Moda di Confesercenti, soggetto istituzionale che rappresenta le piccole e medie aziende che si occupano della distribuzione al dettaglio di articoli di abbigliamento, tessile, calzature, pelletteria e accessori moda, presente con propri gruppi dirigenti organizzati in tutte le province italiane.

In tale occasione, è stato nominato quale delegato nazionale in rappresentanza della Calabria Pasquale Porcino, imprenditore di abbigliamento proposto dalla Confesercenti- Fismo di Reggio Calabria. La nomina è stata approvata all’unanimità, quale incontestabile riconoscimento alla costante azione compiuta in uno dei territori in cui la crisi sta facendo quotidianamente danni ingenti, e riconoscendo il ruolo che lo stesso Porcino riveste nell’ambito di questa organizzazione.

Pasquale Porcino, imprenditore di Reggio Calabria presente da trentadue anni sul mercato dell’abbigliamento sportivo di grandi marche, con diversi punti vendita fra Villa San Giovanni e Reggio, si è detto “particolarmente onorato di far parte della Presidenza Nazionale Fismo e desideroso di apportare il proprio contributo umano e professionale ad una organizzazione, che, per importanza politico – sindacale e per forza organizzativa, è uno dei sindacati di categoria più forti della Confesercenti, sia per il numero di iscritti, oltre 24.500 su circa 165.500 imprese operanti in Italia, che per “valore storico” essendo stata costituita nel 1979”.

Dunque un incarico che porta grande prestigio ad uno dei gestori commerciali della città che si dimostra tra i più competenti, e, soprattutto, ad una “compagine” – quella degli operatori al dettaglio di articoli di abbigliamento, tessile, calzature, pelletteria e accessori moda – che, raggruppati in Confesercenti, operano giornalmente per la tutela della qualità delle proposte al dettaglio e per una continua crescita del comparto nell’ambito di un’economia abbastanza staticizzata.

Durante la riunione di Presidenza sono stati molteplici gli argomenti affrontati, dal forte impulso che l’iniziativa “Alto Italiano”, supportata da Confesercenti, sta ottenendo: infatti aprirà nei prossimi giorni a Los Angeles un punto vendita e showroom, e continua a convenzionare  punti vendita su tutto il territorio nazionale, con il plausibile obiettivo di raggiungere la trentina entro il 2015.

Questo post é stato letto 25870 volte!

Author: francesca

autore e collaboratore di ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *