Calabria, Operazione “Imelda”, beni sequestrati per 5 Mln di euro

Calabria, Operazione “Imelda”, beni sequestrati per 5 Mln di euro

guardia di finanza

guardia di Finanza

Sono stati sequestrati beni per 5 milioni di euro dalle fiamme gialle nell’ambito dell’operazione “Imelda” che stamane ha portato all’arresto di 31 persone. I beni, tra cui immobili ed automobili di grossa cilindrata, appartengono ad esponenti delle cosche dei Nirta-Strangio e degli Ascone-Bellocco e sarebbero stati acquisiti attraverso i proventi di un ingente traffico di droga con il Sudamerica.

I finanzieri hanno avuto una stretta collaborazione con la polizia tedesca che ha monitorato l’attività dei componenti delle cosche presenti in Germania. Nel corso delle indagini i militari della Guardia di finanza hanno anche individuato e sequestrato numerose armi, tra cui 9 pistole con silenziatori e munizioni. Le indagini della Guardia di Finanza sono state dirette dal procuratore aggiunto della Dda di Reggio Calabria, Nicola Gratteri, e dal sostituto Marialuisa Miranda.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!