Brancaleone (RC), successo per il Cartellone Estivo 2014

Brancaleone (RC), successo per il Cartellone Estivo 2014

Si conclude positivamente il calendario degli eventi estate 2014 della Pro Loco di Brancaleone che l’ha vista impegnata nel ricco programma che ha coinvolto non solo artisti, musicisti ed enti, ma anche alcune associazioni del territorio comunale ed extracomunale. Il programma strutturato grazie al contributo comunale nella misura di 3.300,00€ è stato all’insegna della cooperazione tra le forze organizzatrici del comune di Brancaleone dotata di associazioni che si muovono all’interno del contesto estivo e non solo…tra cui si annoverano: Associazione Naturalmente Brancaleone, ABC Brancaleone Cultura, Comitato Festa Madonna dei Poveri (Razzà di Brancaleone) e Ass. 38° Parallelo, che hanno dato il pieno appoggio alla Pro-Loco per consentire una fattiva collaborazione a tutto il palinsesto del programma estivo.

Tra gli eventi più importanti si annovera: la Giornata Mondiale delle Tartarughe Marine che ha visto il Centro di Recupero di Brancaleone impegnata in una grande manifestazione che ha attirato vacanzieri e curiosi provenienti da ogni parte della Calabria, a concludere questo evento, la grande Cantastorie Calabrese “Francesca Prestia” che si è esibita in una performance musicale legata alla natura e al tema degli animali.

Successivamente è stata la volta del Recital di Poesie Dialettali “LUNA NOVA”  diretto dal poeta Bruno Salvatore Lucisano, evento, che ha attirato gli amanti della cultura letteraria e poetica calabrese, al suo interno, la partecipazione dello storico Gruppo: “Poeti in piazza”, formato dal compianto Prof Pasquino Crupi, poeti come Franco Blefari, Antonio Mediati, Pasquale Favasuli ed altri poeti locali, tra cui si cita anche : Pasquale Maressa, hanno tenuto una serata magica sotto il cielo stellato d’ Agosto.

La Pro-Loco ha anche contribuito a pubblicizzare varie serate tra cui: Paleariza 2014 Brancaleone, e lo spettacolo Musicale dei Nuovo suono Battente, tenutisi il 12 Agosto ed il 18 Agosto nella cittadina.

Poi, il 26 Agosto un’esilarante commedia in Vernacolo della Compagnia Donn’Angela di Bruzzano Zeffirio, con : PANI E CIPUGLIA , MA PULENTUNI NO! che ha divertito il pubblico presente nella piazzetta del Municipio, sede anch’essa di eventi culturali musicali ma anche artistico letterari.

Nel Programma anche il grande evento musicale inserito nei festeggiamenti in onore della Madonna dei Poveri (Fraz. Razzà) del 31 Agosto con Laura Bono che ha attirato tutti i fan club della Calabria, a questo grande concerto, che ha visto numerosi giovani protagonisti in una performance musicale degna di alto livello.

Il 7 settembre invece è stata la volta di un appuntamento letterario che si è tenuto presso il  Borgo antico di Brancaleone superiore, location ideale per questo romanzo ”La Zingara di Metz” di Domenico Rosaci” che ha avuto riscontri mediatici che hanno sicuramente contribuito al rilancio dell’immagine del sito storico del borgo, che rientra tra gli obbiettivi primari della Pro-Loco di Brancaleone, impegnata al censimento del FAI (Fondo Ambiente Italiano).

Il 14 Settembre la Rievocazione storico-Medievale, con la “Compagnia del Drago”, evento patrocinato dalla Provincia di Reggio Calabria (per il Piano di Marketing territoriale 2014) che ha avuto un forte richiamo non solo di turisti, ma anche gli amanti di queste manifestazioni culturali che mirano alla riscoperta dei Borghi antichi abbandonati in chiave rievocativa.

Poi ancora dal 19 al 21 il 2° Work-Shop Territoriale 2014” -patrocinato dalla Provincia di Reggio Calabria (per il Piano di Marketing territoriale 2014)- e con la collaborazione del Comune di Staiti e Brancaleone, non chè la partecipazione dei gruppi escursionistici della Calabria tra cui: CAI di Reggio Calabria, ASD Kalabria Trekking, Porpatima Trekking e Aspromonte Wild, che ha visto Brancaleone, Staiti e tutta l’ Area Grecanicala e Locridea,  protagonisti di questo evento che sembra ormai divenire un appuntamento importante sulla zona grecanica, protesa verso nuove linee di intervento culturale che puntano alla valorizzazione del patrimonio immobile del territorio, arte-cultura-gastronomia e arte in tre giorni dedicati anche alla valorizzazione delle risorse territoriali, con un convegno finale che ha visto la partecipazione eccellente proveniente da varie zone della Calabria.

Per ultimo il 28 settembre la presentazione del Libro A ‘Ndrangheta, di Cosimo Sframeli e Francesca Parisi, presentato preso la Biblioteca Comunale Cesare Pavese, che sede ormai di numerosi eventi culturali-artistici-musicali, ha visto la partecipazione di un numeroso pubblico.

Oltre a queste manifestazioni c’è da aggiungere il servizio “Visite guidate” DENOMINATO:SUMMER EXCURSION AND GUIDED TOURS 2014 all’interno di siti archeologici dell’area grecanica e locridea, redatto in lingua inglese e francese, di cui la pro loco ha voluto istituire per rendere il territorio protagonista dell’attenzione dei turisti, che ormai vanno in cerca di aspetti antropologici tipici, tutti i soci sono di fatti stati impegnati su tutti i fronti dimostrando ancora una volta di essere capaci a produrre un calendario che nonostante la scarsità di fondi, ha gestito un programma, spalmando gli eventi fino a tutto il mese di settembre, proprio per  rendere partecipi sia i residenti che i vacanzieri, che si sono ritrovati in un’estate calda di altrettanti eventi che come di consueto animano Brancaleone.

Le escursioni:
Il Presidente e il Direttivo della Pro Loco ringraziano tutti coloro che hanno contribuito alla collaborazione, tutti i volontari, e tutti i finanziatori, che hanno reso possibile la realizzazione di questo cartellone estivo 2014
Carmine Verduci

 

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!