Accademia Senocrito, appuntamenti estivi

seminari-musicali

Questo post é stato letto 44770 volte!

L’ACCADEMIA di musica, lettere e arti, “SENOCRITO”, di cui è Presidente la Dott.ssa Adriana Caccamo e Direttore Artistico il M° Loredana Pelle, da il via all’ottava edizione del Festival di Musica Classica della Locride  con il patrocinio dei comuni di Locri, Gerace, Oppido Mamertina e con il contributo dell’Assessorato alle attività produttive della Provincia di Reggio Calabria e della Fondazione Carical. Fondamentale anche il rapporto di collaborazione con altre istituzioni con cui l’Accademia ha stipulato delle convenzioni come l’orchestra La Grecìa della provincia di Catanzaro, l’Orchestra del Teatro Rendano di Cosenza e ultima con il conservatorio Statale di Musica di Vibo Valentia.

Gli appuntamenti:

Locri, Festival di Musica Classica della Locride , il 25 Luglio alle ore 21 nella Corte del Palazzo Comunale, “LA FORZA DEI DESTINI, Verdi in bilico tra V. Hugo e Shakespeare di Patrizio Bianchi”

Un imponente omaggio a G. Verdi. La forza dei destini è un racconto sulle vicende umane e artistiche di Giuseppe Verdi, dalle difficoltà degli inizi, al primo successo con Nabucco, agli anni caldi dei moti rivoluzionari. Il suo primo incontro con Shakespeare con Macbeth e più avanti con Otello, per arrivare a Luisa Miller e alla straordinaria trilogia popolare con Rigoletto, Trovatore, Traviata.

A dare voce Patrizio Bianchi, anche autore dei testi, affiancato dall’insieme del complesso orchestrale costituito dalla banda musicale giovanile “John Lennon” di Mirandola (MO) diretta dal M° Mirco Besutti, dall’Orchestra Giovanile “Paolo Ragone”di Laureana di Borrello (RC), diretta dal M° Maurizio Managò, formata da circa 70 giovani musicisti e dall’Orchestra di Fiati Città di Gerace diretta dal M° Saverio Varacalli.

Patrizio Bianchi è professore ordinario di Economia applicata. Dal 2004 è stato rettore dell’Università di Ferrara, dove in precedenza era stato preside della Facoltà di Economia. Esperto di economia industriale, è stato responsabile del Laboratorio di Politica industriale di Nomisma, membro del Consiglio di amministrazione dell’IRI e presidente di Sviluppo Italia. Economic Advisor del Governatore della Provincia cinese del Guandong, è professore onorario presso la South China University of Technology di Canton.

Locri, giovani musicisti, il 29 Luglio alle ore 21 nel Giardino dell’Accademia Senocrito, in via Marconi 2,  l’Ensemble Mauro Giuliani.

L’Accademia della chitarra “Mauro Giuliani” nasce a Laureana di Borrello qualche anno fa,  dall’incontro di alcuni giovani musicisti con il maestro Paolo Manciameli. Nonostante la giovane età dei componenti, si è particolarmente l’ensemble si è distinta in campo nazionale ed internazionale, conseguendo il primo premio assoluto in Concorsi  quali: Ischia, “Luciano Luciani” di Cosenza, “Gustav Mahler” di Amendolara , Benintende di Reggio Calabria,“P. Serrao” di Filadelfia (VV), “Ars Musicae” di Gioiosa Jonica.

Locri, giovani musicisti, il 30 Luglio alle ore 21 nel Giardino dell’Accademia Senocrito il Saggio degli allievi dell’Istituto Musicale Senocrito.

 

Locri, Festival di Musica Classica della Locride, il 5 Agosto alle ore 21 nel Giardino dell’Accademia Senocrito, NELLO SALZA ENSAMBLE, viaggio tra le colonne sonore e la musica d’autore

L’assegnazione del Premio Oscar alle musiche di Nicola Piovani per La Vita è bella è stata la consacrazione di Nello Salza quale Tromba del cinema italiano come la critica lo ha definito per la sua ventennale attività che lo ha visto protagonista dei grandi e indimenticabili temi spesso per lui composti dai più celebri compositori del grande schermo.

Dal 1984 ad oggi ha inciso oltre 300 colonne sonore come 1° Tromba solista nelle partiture di film quali La vita è bella, L’intervista, La voce della Luna, C’era una volta in America, La leggenda del pianista sull’Oceano, Nuovo cinema paradiso, La Famiglia, La Piovra, Il Postino, Cuore, Pinocchio, Il Caimano, La Sindrome di Stendhal, Gli Intoccabili, Il Marchese del Grillo, etc

 

Gerace, giovani musicisti, il 6 Agosto alle ore 21, Chiesa di San Francesco, il concerto per orchestra e musica d’insieme di giovani musicisti allievi dell’Istituto Musicale Senocrito.

Gli allievi dell’Istituto Musicale Senocrito si esibiranno in un programma di musica da camera e orchestrale che spazierà dalla musica classica alla colonna sonora. L’Accademia Senocrito, in convenzione con il conservatorio di musica di Vibo Valentia, dà la possibilità di frequentare i corsi preaccademici di conservatorio a Locri, presso la sede dell’Istituto.

 

Gerace, Festival di Musica Classica della Locride, il 17 Agosto alle ore 21, Chiesa di San Francesco, Concerto per pianoforte del M° Bruno Francesco Leone.

Il M° Bruno Francesco Leone ha ricevuto premi in più di trenta concorsi  nazionali ed internazionali, classificandosi sempre ai primi posti tra cui Città di Messina con Premio R.Schumann, “G.Campochiaro” di Pedara (CT), J.S.Bach di Venetico (ME) , A.M.A Calabria di Lamezia Terme, Franco Martire Rose (CS) , Benedetto Albanese Caccamo (PA), Città di Paola (CS)  con Premio “S.Francesco di Paola” ed esibizione al Teatro Rendano di Cosenza, La Vallonea a Tricase (LE) , Premio Eliodoro Sollima con esibizione al Teatro Comunale di Enna, Concorso Internazionale “Lucio Stefano d’Agata”.

 

Locri, Festival di Musica Classica della Locride, il 20 Agosto alle ore 21 nel Giardino dell’Accademia Senocrito, Concerto dell’Orchestra “La Grecìa” con Federico Mondelci, direttore e Sax e Simone Zanchini, fisarmonicista

Federico Mondelci è da trent’anni, uno dei maggiori e più apprezzati interpreti del panorama musicale internazionale. Alla  carriera di solista affianca una sempre più rilevante carriera nella direzione d’Orchestra, dirigendo con crescente passione e convincente professionalità, orchestre e solisti di fama mondiale.

Simone Zanchini, fisarmonicista tra i più interessanti e innovativi del panorama internazionale, si muove tra i confini della musica contemporanea, acustica ed elettronica, la sperimentazione sonora e le contaminazioni extracolte.

L’Orchestra della Provincia di Catanzaro la Grecìa, fondata nel 2002 dall’On. Michele Traversa, allora Presidente della Provincia, nel 2003 inizia a ricevere sovvenzioni dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Dal 2004, grazie all’impegno di Francescantonio Pollice e Luigi Abbruzzo, rispettivamente direttore e segretario artistico, l’Orchestra ha lavorato con importanti direttori come Antonio Ballista, Federico Mondelci, Paolo Olmi, Vladimir Sheiko, Marcello Rota, Hubert Stuppner, Guillaime Tourniaire e solisti di prima grandezza tra cui Mariella Devia, Misha Maisky, Milva, Antonella Ruggero, Letizia Belmondo, Francesco Manara, Ugo Pagliai, Calogero Palermo, Nello Salza, Alessio Bax. Collabora con la Fondazione Teatro Politeama di Catanzaro per la realizzazione delle stagioni liriche e sinfoniche ed ha prodotto, in collaborazione con la RAI, il concerto You’re the top omaggio a Cole Porter, diretto da Antonio Ballista. Sotto la guida del Presidente Wanda Ferro, l’orchestra oltre ad implementare le coproduzioni con A.M.A. Calabria e Vis Musicae e promuovere i talenti calabresi, ha inciso per la Stradivarius e la Wicky.

 

Oppido Mamertina, Festival di Musica Classica della Locride, il 26 Agosto alle ore 21, Piazza Umberto I, Orchestra da camera di Cosenza “ Alfonso Rendano”

L’orchestra del Teatro “Alfonso Rendano” di Cosenza nasce in seguito al bando di selezione per Professori d’Orchestra promosso dal Comune di Cosenza nel 2011. L’orchestra è costituita da giovani musicisti provenienti da tutta l’Italia e, in particolare, dal Sud. Da subito l’orchestra ha avuto, in occasione del debutto avvenuto nel Novembre 2011 con il “Nabucco” di Giuseppe Verdi, un ampio consenso di pubblico e di critica. E’ il pubblico stesso a definire l’orchestra “l’orgoglio della Calabria”. Nel 2013 l’Orchestra si costituisce in Associazione della quale fanno parte i Professori d’Orchestra.

Questo post é stato letto 44770 volte!

Author: Francesco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *