Reggio Calabria, aggredito sacerdote: è grave

prete

Questo post é stato letto 54660 volte!

Nella periferia sud di Reggio Calabria, nella notte, monsignor Giorgio Costantino, sacerdote della Chiesa del Divino Soccorso, è stato aggredito e pestato a sangue da alcuni giovani non ancora identificati.

Il gruppo di ragazzi, forzando il cancello d’ingresso della parrocchia si era introdotto nel cortile. Allarmato, don Giorgio li avrebbe richiamati, ma invece di andar via, il gruppo lo avrebbe aggredito. Soccorso e trasportato in ospedale il parroco si trova ricoverato in prognosi riservata, ha riportato un ematoma cerebrale. Necessario per lui un delicato intervento neurochirurgico. Le condizioni risultano gravi.

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri che hanno dato il via alle indagini.

Questo post é stato letto 54660 volte!

Author: Maristella Costarella

autore e collaboratore di ntacalabria.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *