Umbriatico (KR), 3^ Festa Transumanza promossa da Slowfood Crotone

Questo post é stato letto 22080 volte!

Promozione delle produzioni dell’entroterra montano, dopo la 548esima Fiera della Ronza conclusasi nei giorni scorsi a CAMPANA, tutti alla FESTA DELLA TRANSUMANZA, la tre giorni promossa dalla condotta Slow Food di Crotone e dedicata agli usi e costumi della vita contadina. Trekking all’alba sulle tracce delle mandrie in migrazione, ricca cena contadina a base dei prodotti tipici locali, musica e balli popolari e pernottamento in seminario. Vita da pastori, tutto un programma! L’appuntamento con la tradizione, la qualità della vita e l’identità è da oggi, VENERDÌ 15 fino a DOMENICA 17 GIUGNO.

Organizzata in collaborazione con il centro culturale di UMBRIATICO e con il patrocinio del Comune, la terza edizione della FESTA DELLA TRANSUMANZA sarà inaugurata domani, alle ore 17 con il rito della VESTIZIONE DELLA MANDRIA presso l’Azienda Agricola RIZZO, sulla strada provinciale che da Cirò Marina porta ad Umbriatico.

Sabato 16 GIUGNO, ALLE ORE 16,00 si raggiungerà la località PERTICARO, per incontrare la “mandria”. Si raggiungerà dunque il paese di Umbriatico per visitare il mercatino dell’artigianato e dei prodotti tipici selezionati dalla condotta Slow Food Crotone.

Qui sarà possibile ammirare anche la mostra estemporanea di pittura del gruppo SFRATART di Crotone e di altri artisti provenienti dalla provincia.

Gli organizzatori mettono a disposizione delle ore 19, con partenza da Crotone, un autobus per Umbriatico, dove sarà possibile pernottare presso il seminario. Sarà obbligatorio portare da casa federe e lenzuola, oltre ad una coperta o plaid utile sia per la notte che per il pic nik del giorno dopo.

Alle ORE 20,30 avrà inizio la FESTA DELLA TRANSUMANZA con la ricca cena della tradizione contadina. Gli organizzatori raccomandano di non mangiare molto a pranzo. Dopo la cena avrà inizio il concerto di musica e balli popolari di gruppo.

DOMENICA 17 GIUGNO, con inizio alle ORE 5, trekking al seguito della transumanza delle mandrie. Il percorso medio è di 8 km. Alle ore 12,30 ci sarà il picnic sul prato in località “Germano”. Il momento sarà allietato dalle musiche di fisarmonica e chitarra battente.

La transumanza è la migrazione stagionale e temporanea delle greggi, delle mandrie e dei pastori che si spostano da pascoli situati in zone collinari o montane verso quelli delle pianure e viceversa, percorrendo le vie naturali dei “tratturi”. La parola transumanza deriva dal verbo transumare, ossia, attraversare, transitare sul suolo. Un lavoro faticoso, dunque, ma anche un’avventura.

Questo post é stato letto 22080 volte!

Author: Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *