Rossano (CS), arredo urbano: nuovi gettacarte in Città. Antoniotti: “Città accogliente e pulita”

Rossano (CS), arredo urbano: nuovi gettacarte in Città. Antoniotti: “Città accogliente e pulita”

gettacarte Rossano

gettacarte

Arredo e decoro urbano, nuovi cestini gettacarte e spegni sigarette ornamentali nel Centro storico. Installati ieri (VENERDÌ 12 OTTOBRE) i nuovi elementi decorativi nelle zone nevralgiche della Città alta. Garantire a cittadini, ospiti e visitatori una città pulita e confortevole. Anche così si fa turismo.

L’attenzione all’arredo e al decoro urbano – afferma ANTONIOTTI – restano per la nostra Amministrazione comunale una priorità quotidiana e allo stesso tempo strategica. Il primo biglietto da visita che, di fatto, una città offre all’ospite sono i servizi, a volte quelli più elementari e dati per scontati. Sicuramente, rispondono a queste esigenze, spesso in secondo piano, sia questi gettacarte-posacenere che gli spegni sigarette installati nel corso dell’estate scorsa lungo il nuovo lungomare San’Angelo. Un semplice gesto quotidiano – continua il Sindaco – e che può interessare a tutti, some quello di gettare una carta, piuttosto che un mozzicone di sigaretta, se generato con prevenzione e attenzione da parte delle istituzioni pubbliche, può far fare la differenza in termini di maggiore o minore capacità di accoglienza. Anche questo – conclude il Primo cittadino – significa progettare e fare, nel concreto, turismo.

I cinque nuovi cestini gettacarte, in fusione in ghisa e ognuno arricchito dal fregio in ottone raffigurante lo stemma della Città di Rossano, sono stati collocati nel centro storico in piazza MATTEOTTI, piazza SANTI ANARGIRI, Corso GARIBALDI, Piazza STERI e Piazza DUOMO. I nuovi elementi urbani portano una firma di pregio, quella della Fonderia Fratelli Carnevale di Roma, una delle industrie artigiane più rinomate d’Italia, principale fornitrice di arredi urbani di Roma Capitale e delle maggiori città europee.

Category Cosenza

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!