Rossano (CS), ambiente, risposta a istanze in meno 24H

ANTONIOTTI-ECOROSS

Questo post é stato letto 31900 volte!

ANTONIOTTI-ECOROSS
ANTONIOTTI-ECOROSS

Rossano è una città pulita. Non esistono, in questo senso, periferie o contrade di serie A e serie B. Dal centro storico, allo scalo fino alla marina: si registra, ovunque, igiene e decoro. Criticità ed istanze segnalate dai cittadini vengono recepite e risolte in meno di 24 ore. Raccolta differenziata di carta e cartone, si deve e si può fare di più. Continua la sfida condivisa da Amministrazione Comunale ed ECOROSS.

È, in sintesi, quanto ha ribadito il Sindaco Giuseppe ANTONIOTTI, ricevendo in Comune l’Amministratore della ECOROSS Walter PULIGNANO e le operatrici della Società di contrada S.Irene, le “Ambasciatrici dell’ambiente”. Sono loro che, da qualche settimana e fino alla fine del prossimo mese di settembre, continueranno a distribuire i sacchetti per la raccolta differenziata di carta e catone ed il colorato ed utile vademecum informativo sul corretto conferimento dei rifiuti, presso le utenze domestiche e commerciali al mare. La campagna va avanti con successo.

Il Sindaco ha espresso apprezzamento per questa nuova azione di sensibilizzazione promossa dalla ECOROSS che contribuisce – ha detto ANTONIOTTI – a consolidare e far aumentare, nei cittadini, l’arma della consapevolezza. Differenziare – è il messaggio che deve essere ancor più chiaro a tutti – conviene sia in termini di tutela dell’ambiente che di benefici e risparmio economico.

Rossano – ha aggiunto ANTONIOTTI – inserita in un contesto più ampio di emergenza rifiuti, può dirsi un’isola felice: è ordinata e decorosa. Questo, grazie al lavoro dell’assessorato all’ambiente guidato da Giuseppe SIFONETTI, dello staff dell’ufficio e, naturalmente dell’ECOROSS.

La sinergia produce risultati concreti. Rossano è oggettivamente una città pulita. E alle istanze e richieste di intervento da parte dei cittadini, il Comune, nell’ambito delle sue competenze, interviene a dare risposte non oltre le 24 ore.

Hanno incontrato il Primo cittadino, in divisa, cappellino blu e cartellino di riconoscimento, tre delle quattro ragazze che stanno raggiungendo porta a porta le abitazioni delle contrade marine rossanesi, Isabella MARINCOLA, Rita FORCINITI e Anna SCALISE (mancava all’appello Vittoria PERICOLO), accompagnate da Walter PULIGNANO.

Questo post é stato letto 31900 volte!

Author: Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *