Rende (CS), Ediltrophy 2012: svolta la selezione regionale Calabria

eadv

La quinta edizione della gara nazionale di arte muraria, EdilTrophy – organizzata da ESEC e EFEPIR – approdata a Rende per le selezioni di ambito regionale, ha certamente dato quest’anno una buona immagine di sé. 10 squadre partecipanti provenienti da tutta la regione si sono sfidate con passione e lealtà e sono riuscite a rappresentare al meglio gli sforzi di una categoria a difesa della qualità del costruire. Qualità che maestranze professionali possono garantire nel prodotto così come nel processo, nella sicurezza e affidabilità delle costruzioni, nella tutela della sicurezza e affidabilità dei cantieri.

La competizione ha quindi avuto i suoi  vincitori: per la categoria senior la squadra proveniente da Polistena e composta dai sigg.ri  Giuseppe Macrì e Eugenio Mileto; per la categoria junior la squadra proveniente da Rende e composta dai sigg.ri Francesco Perri e Saimir Lloti. A loro il compito di rappresentare la regione e gareggiare per il titolo nazionale in occasione del SIAE 2012 il 21 ottobre a Bologna.

La p.zza Falcone Borsellino  è stata animata per tutta la mattinata dall’operosità delle squadre, dalla attenta vigilanza della giuria, dalla perfetta assistenza dei due enti organizzatori – Ente Scuola Edile di Cosenza e l’EFEPIR Calabria – e dalla composta curiosità e interesse suscitata nei cittadini che transitavano nella piazza.

Presenti il Sindaco di Rende, il Presidente dell’EFEPIR, il Presidente Ance Calabria, il Presidente della Camera di Commercio di Cosenza, le segreterie Filca Cisl, Feneal Uil, Fillea Cgil.

Grande soddisfazione del Presidente ANCE, Natale Mazzuca, che ha rimarcato come “la cornice offerta dalla piazza, intitolata alle figure più rappresentative della battaglia per la legalità, consegna a tutti un valore aggiuntivo che va oltre la semplice dimostrazione della vivacità professionale della categoria e attiene all’indispensabile contributo delle imprese e dei lavoratori alla costruzione di una cittadinanza sempre più matura e libera”.

L’avv. Cavalcanti, sindaco di Rende,  che utilizzerà i manufatti realizzati nell’arredo urbano – si è complimentato con gli organizzatori della manifestazione per l’opportunità offerta alla città.

I segretari territoriali di FILCA – Venulejo -, FENEAL – Marte – e FILLEA – Calabrone e Di Franco-, ovviamente soddisfatti dell’iniziativa,  sottolineano l’importanza della manifestazione nel “dare la giusta visibilità al valore della professionalità soprattutto nell’attuale fase economica che attraversa il settore”.

Category Cosenza

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!