Notificato il decreto di citazione a giudizio per un 40enne di Corigliano

Notificato il decreto di citazione a giudizio per il coriglianese B.L. , classe 1972, che si è visto destinatario dell’avviso da parte della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Rossano, P.M. dott.ssa Maria Vallefuoco, della data di fissazione del processo penale per il prossimo 20.01.2012, innanzi al giudice monocratico del Tribunale di Rossano Dott.ssa Francesca De Vuono, a suo carico per il reato di truffa perché,  dopo aver pattuito l’acquisto di un’attività commerciale col promittente venditore, anch’egli soggetto coriglianese, intervenuto per conto di suo figlio, ed aver regolato il pagamento, parte in contanti ed il residuo a mezzo di assegni bancari per un importo complessivo di € 48.000,00 , con artifici e raggiri consistiti nell’assicurare il predetto sul buon esito dei titoli, inducendo così il promittente venditore e suo figlio, si procurava l’ingiusto profitto di tal importo, con egual danno per i predetti, ai quali venivano protestati gli assegni per mancanza di fondi.
Il coriglianese B.L., che si professa innocente, ha nominato quali propri difensori fiduciari il Collegio composto dall’ avvocato Ettore Zagarese, dall’avvocato Antonio Pucci e dall’avvocato Giuseppe Vena tutti appartenenti al Foro di Rossano.

Category Cosenza

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!