Il Presidente Scopelliti ha inaugurato a Cosenza la ludoteca “Il cuore di Andrea”

Il Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti ha inaugurato, ieri mattina, a Cosenza, la ludoteca “Il cuore di Andrea”, sita all’interno dell’Istituto “Suore minime della passione”, donata da  Giovanni e Fatima Bonanno, genitori del piccolo Andrea prematuramente scomparso nel 2005. Con il governatore Scopelliti – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – erano presenti l’Arcivescovo di Cosenza – Bisignano Mons. Salvatore Nunnari, l’assessore regionale al Bilancio Giacomo Mancini, i consiglieri regionali Fausto Orsomarso e Salvatore Magarò ed i vertici dell’istituto religioso. “Un segnale importante, una ulteriore dimostrazione della grande capacità – ha sottolineato il Presidente Scopelliti – di commutare un dolore incommensurabile in amore e benevolenza verso gli altri. Ho creduto fortemente in questa iniziativa e la presenza delle istituzioni era perciò doverosa. Il messaggio di Fatima e Giovanni è una testimonianza concreta dell’amore verso il prossimo, soprattutto verso i più piccoli in difficoltà”. Già in passato la famiglia Bonanno ha dato vita ad iniziative simili. In particolare, nel 2008, la prima, finalizzata all’ acquisto per l’Ospedale di Lamezia Terme di un macchinario per la misurazione delle otoemissioni acustiche e, l’altra, l’organizzazione, nell’aprile del 2009, di un particolare evento sportivo: una partita del cuore tra la ACD Amentea ed il Cosenza Calcio, al fine di devolvere interamente il ricavato alla piccola Ellison, bimba di Licata (Ag) affetta da una grave patologia, la “Tertaparesi statico distonica”, per la quale ha dovuto  effettuare cure specifiche (ossigenoterapia) in Florida.

L’inaugurazione della ludoteca “Il cuore di Andrea” è da considerarsi come il punto di partenza per l’istituzione di una Fondazione che porterà il nome del piccolo Andrea Bonanno, volta ad affiancare le fasce sociali più deboli.

Antonino Pansera

Antonino Pansera, per molti semplicemente Nino, è l'ideatore, ed insieme a Francesco Iriti, il fondatore del portale ntacalabria.it, laureato in agraria ha sempre avuto la passione per l'informatica.

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!