Futuro e Libertà di Rende, sul Consiglio Comunale

Futuro e Libertà di Rende, sul Consiglio Comunale

Futuro e Libertà Fli

Futuro e Libertà Fli

Venerdì scorso, presso la sala consiliare del Comune di Rende, si è svolto il Consiglio comunale della nostra città e, come al solito, si è trattato solo di attacchi, senza arrivare al nocciolo della questione più importante: il perché la Corte dei Conti abbia mandato richiesta di interloquire con il comune di Rende per la mancata presentazione del rendiconto finanziario 2012 e perché, su richiesta dei giudici, il comune di Rende non si sia presentato alla convocazione fatta più volte al Comune.  Abbiamo assistito alla solita puerile diatriba fra chi difende la propria posizione  calunniando l’altro e viceversa. Il tutto si riassume nella fantomatica colpa da attribuire ad un fax. Viviamo ormai circondati da blog, videoconferenze, Facebook, ma il problema è il mancato funzionamento di un fax. Forse Rende, tanto declamata dal consiglio come città “modello” in Italia, non ha un pc con la connessione ad internet per la PEC? Come al solito ai cittadini rendesi si nasconde sempre la verità. Una verità che potrebbe fare male a qualcuno, una verità che potrebbe far spostare  quegli equilibri ormai deboli di chi tiene i fili da anni.

 

Circolo Futuro e Libertà

Città di Rende

Category Cosenza

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!