Confindustria Cosenza, Workshop “Tax Credit: nuove risorse per il cinema italiano”

Confindustria Cosenza, Workshop “Tax Credit: nuove risorse per il cinema italiano”

confindustria cosenza

Tax Credit: nuove risorse per il cinema italiano” è il tema del workshop che si terrà domani 8 aprile, alle ore 11,00 nella sede di Confindustria Cosenza (in via Tocci).

L’incontro si inserisce all’interno del fitto cartellone della V edizione de “La primavera del Cinema Italiano – Premio Federico II.

Si tratta del primo meeting in Calabria che affronta le nuove norme sullo sviluppo del settore cinema e che illustra la via italiana agli incentivi. Un tema attualissimo quello del tax credit. Proprio nei giorni scorsi è stato convertito in legge il decreto 225 del 2010 (il cosiddetto Milleproroghe). Gli incentivi fiscali per il cinema sono stati prorogati, dunque, fino al 31 dicembre 2013. Un allungamento che coinvolge, quindi, anche il tax credit, che sarà finanziato stabilmente.

Sul tema del sostegno all’industria cinematografica italiana si confronteranno il Presidente di Confindustria Cosenza, Renato Pastore, il produttore cinematografico, Cristiano Bortone, il Presidente dell’Ordine dei commercialisti di Cosenza, Maurizio Napolitano, il Direttore artistico de “La Primavera del cinema Italiano”, Alessandro Russo ed il Presidente dell’Anec Calabria, Giuseppe Citrigno. Modererà il Direttore di Confindustria Cosenza e Segretario dell’Agis calabrese, Rosario Branda.

Le disposizioni sul tax credit – credito d’imposta – prevedono la possibilità di compensare debiti fiscali (Ires, Irap, Irpef, Iva, contributi previdenziali e assicurativi) con il credito maturato a seguito di un investimento nel settore cinematografico.

Destinatari sono le imprese di produzione e distribuzione cinematografica, gli esercenti cinematografici, le imprese di produzione esecutiva e post-produzione (industrie tecniche), nonché le imprese non appartenenti al settore cineaudiovisivo associate in partecipazione agli utili di un film dal produttore di quest’ultimo.

L’influenza benefica del tax credit, (che è una compensazione e non un costo) è dimostrata dal fatto che l’incremento totale degli investimenti nell’ambito della produzione cinematografica è stato di 121 milioni di euro. Questo sistema di incentivi e agevolazioni, inoltre, è un considerato come  un valido strumento per aiutare l’Italia a ridurre il gap con gli altri Paesi europei – Francia in primis – in fatto di innovazione sostanziale delle politiche pubbliche a sostegno della produzione e diffusione della cultura cinematografica.

Il workshop “Tax Credit: nuove risorse per il cinema italiano” sarà l’occasione per promuovere anche nuove produzioni cinematografiche che saranno girate in Calabria: “Marina” e “10 regole per far innamorare”.

Category Cosenza

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!