Bisignano (CS), concerto della Corale “S. Umile“ in ricordo del decimo anniversario della canonizzazione

Questo post é stato letto 26420 volte!

di Mario Guido

Nel contesto del programma degli eventi religiosi organizzati a Bisignano  dalla Famiglia Francescana dell’OFM per celebrare l’annuale ricorrenza della nascita di Sant’Umile avvenuta il 26 agosto del 1637 e anche per ricordare  il decimo anniversario della sua canonizzazione, avvenuta a Roma il 19 maggio 2002 per opera del grande pontefice polacco, Giovanni Paolo 2°, ha avuto luogo, l’altra sera nella mistica  cornice del Chiostro del Santuario, sulla Collina Riforma, il concerto della Corale “ S. Umile “ che ha eseguito uno scelto repertorio di musiche liturgiche e concertistiche.

               Con l’iniziativa si è voluto ricordare anche il decennale del gruppo corale che è stato costituito ed ideato da padre Giuseppe Gabriele Murdaca dieci anni fa con l’intento di animare le liturgie della Chiesa bisignanese ed in particolare del Santuario dedicato all’illustre concittadino, Sant’Umile da Bisignano.

              Dieci anni di attività liturgica e concertistica che, come ha spiegato padre Murdaca, sono stati contrassegnati da tanti riconoscimenti da parte di valenti musicisti e critici del settore.

              Sono state ricordate tante manifestazioni come: l’animazione della Messa di canonizzazione in San Pietro il 19 maggio 2002, tanti concerti a Pompei, Roma( Chiesa degli artisti ); partecipazioni a rassegne corali  a Oppido, Acri e concerti in varie parti della Calabria.

              E’ significativo ricordare che il gruppo è costituito da volontari, non professionisti che per assolvere al loro compito affrontano, spesso, sacrifici e disagi per prepararsi adeguatamente sotto la guida illuminata  ed appassionata di padre Giuseppe Murdaca dell’OFM di Calabria che rappresenta l’anima e la guida e che ha diretto la Corale nel concerto del decennale coadiuvato dal maestro Giovan Battista Bruno che ha curato l’accompagnamento musicale all’organo.

             Lo scelto programma che comprendeva anche il celebre “ Va Pensiero “ dal Nabucco di G. Verdi, si è concluso con la brillante esecuzione dell’inno a Sant’Umile composto da padre Giuseppe Murdaca ed è stato accolto dagli applausi dello scelto pubblico del quale faceva parte anche il Visitatore Generale della Curia Generalizia dell’OFM che, è giunto a Bisignano accompagnato dal Ministro Provinciale dell’OFM della Calabria, padre Francesco Lanzillotta.

Questo post é stato letto 26420 volte!

Author: Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *