Serrastretta (CZ), Di Marco si è aggiudicato il 2° Trofeo MTB Dalidà

Serrastretta (CZ), Di Marco si è aggiudicato il 2° Trofeo MTB Dalidà

SERRASTRETTA (Catanzaro) – L’ascolano Davide Di Marco, classe 1987 e portacolori della “AS Roma Sezione Ciclismo”,  si è aggiudicato il “2° Trofeo di MTB Dalidà Serrastretta”. Una dura corsa di mountain bike valevole per il Campionato nazionale Cross Country “Top Class” e come “Prima prova del Campionato Intersud XCO 2010” della Federazione ciclistica italiana, organizzata  dal “Team Sportissimo Lamezia” di Daniele Lofaro, insieme all’Associazione “Dalidà”  del presidente Franco Fazio ed al Roma Club Serrastretta. Dietro Di Marco si è piazzato il compagno di squadra Daniele Concordia, seguito dal ragusano Michele Riggi del Team Open Hicker.

Per questa gara, aperta a tutte le categorie ed in memoria dell’indimenticabile Dalidà, attrice e chansonierre degli anni Sessanta, originaria di Serrastretta, 98 atleti sono giunti da Calabria, Sicilia, Basilicata, Puglia, Campania, Marche e Lazio. Divisi in due batterie (da 13 ai 17 anni ed over 18), i corridori si sono dati battaglia in uno splendido quanto duro circuito di 6 km, ripetuto più volte a seconda della categoria, ricavato tra le strette stradine del centro storico ed i boschi limitrofi ricchi di faggi secolari, con un dislivello di 250 metri e salite fino al 20% di pendenza. A rappresentare la Federciclismo, nel paesino situato al centro della Calabria e conosciuto per l’antica tradizione artigiana della sedia impagliata, è giunto il presidente regionale, Mimmo Bulzomì: “faremo in modo che Serrastretta, grazie alle sue elevate caratteristiche tecniche ed organizzative, diventi punto di riferimento internazionale della MTB”. Infatti, rispetto allo scorso anno, la presenza di pubblico e di atleti partecipanti è raddoppiata e sempre più ricca e competente si è dimostrata l’organizzazione che ha, praticamente, impegnato l’intera comunità al servizio della manifestazione. “Promozione del territorio attraverso lo sport” è stato il motto di Franco Fazio, presidente dell’Associazione culturale Dalidà. Infatti, anche i premi previsti per atleti ed ospiti, consistevano in cestini ricchi di prodotti tipici del luogo. “Siamo disposti a fare il salto di qualità – ha detto Fazio – dal sindaco Renato Mascara, tutto il paese è stato coinvolto, garantendo sicurezza ed assistenza in ogni zona del circuito”. Una splendida giornata di sole ha, inoltre, contribuito alla perfetta riuscita dell’evento che ha avuto inizio intorno alle ore 10 con la batteria riservata ad esordienti ed allievi. Per quanto riguarda le donne, nella categoria esordienti si è imposta Lucrezia Di Benedetto (G. Cavallaro) su Maria Marsicotevere (Loco Bikers); tra le allieve, doppietta della Polisportiva Gaetano Cavallaro con Teresa Colangelo prima davanti a Mimì Lopopolo. Terza Silvia Aquaro (Re-cycling Bernalda). Mauro Piccolo (Pol. G. Cavallaro) ha vinto nella categoria esordienti davanti a Daniele Gaudioso (Team Valnoce) e a Federico Carico (Kalos Manfredi Pasca).

Tra gli allievi, primo Giuseppe Campagnolo (MTB Club Vittoria) davanti a Nicolò Cariati e Michele Gallo, entrambi della Loco Bikers. Tra i concorrenti della seconda batteria, da rilevare la vittoria nella categoria elite donne della siciliana della Team Open Hicker di Ragusa, Claudia Andolina, (sedicesima assoluta) davanti a Sabrina Di Lorenzo (As Roma Sez. Ciclismo). Il ragusano Mirko Farnisi del Team Open Hicker, dominatore della prima edizione, è partito forte imponendosi, da subito, su tutti ma, quasi a metà gara, ha dovuto fare i conti con la rottura della catena che lo ha costretto al ritiro. Le successive due prove del Campionato Intersud XCO 2010 saranno il 2 giugno a Grotte di Castro (Vt) ed il 20 giugno ad Antrosano di Avezzano (Aq).

Francesco Parisi

ORDINE D’ARRIVO PER CATEGORIE

Esordienti donne
1. Lucrezia Di Benedetto (Pol. Dil. Gaetano Cavallaro); 2. Maria Marsicovetere (Loco Bikers).

Esordienti uomini
1. Mauro Piccolo (Pol. Dil. G. Cavallaro); 2. Aniele Gaudioso (Team Valnoce); 3. Federico Carico (Kalos Manfredi); 4. Federico Savoia (Kalos Manfredi); 5. Alessandro Lauria (Team Valnoce); 6. Nicolò Mendolia (Probike Erice Trapani); 7. Luigi Delle Rose (Kalos Manfredi); 8. Antonio Trendari (idem); 9. Daniele D’Alessio (Loco Bikers); 10. Egidio Mancuso (Team Sportissimo Lamezia).

Allieve
1. Teresa Calogero (P. D. G. Cavallaro); 2. Mimi Lo Popolo (idem); 3. Silvia Aquaro (Re-Cycling Bernalda).

Allievi
1. Giuseppe Campagnolo (MTB Club Vittoria); 2. Nicolo Cariati (Loco Bikers); 3. Michele Gallo (idem); 4. Mirco Panza (Sele Salerno Bike); 5. Calogero Lomonaco (Team Open Hicker); 6. Stefano Barone (Probike Erice Trapani); 7. Francesco Mazzara (Probike Erice Trapani); 8. Giuseppe Bruno (Caiazzo Center Bike); 9. Lorenzo Conte (Loco Bikers).

Elite donne
1. Claudia Andolina (Team Open Hicker); 2. Sabrina Di Lorenzo (Asd Roma sez. Ciclismo).

Juniores donne
1. Simona Chirizzi (Kalos Manfredi).

Elite uomini
1.Davide Di Marco (Asd Roma sez. Ciclismo); 2. Daniele Concordia (idem); 3. Michele Riggi (Team Open Hicker); 4. Francesco Guarini (Rasc IVPC F. De Santis); 5. Fabio Cardillo (Probike Erice TP); 6. Domenico Chiarelli (Team Valnoce).
Elite Master T
1. Federico Soricetti (Team Teramo); 2. Pietro Grande (Le porte del domani CSI Catanzaro); 3. Vittorio Mete (Tiriolo Free Bike); 4. Enrico Morelli (Tirrenia Amantea); 5. Raimondo De Raffaele (I briganti delle Serre).

Juniores
1. Antonio Lavieri (Loco Bikers); 2. Mattie Santoro (Kalos Manfredi); 3. Salvatore Caso (Loco Bikers); 4. Michele Pirelli (Kalos Manfredi).

M1
1. Agostino Montani (X Team Teramo); 2. Daniele Diodato (Belvedere); 3. Sabato Rubino (Bke Sport Team).

M2
1. Mirko Catone (X Team Teramo); 2. Francesco Falvo (Pianopoli Bike Team); 3. Fortunato Dongiovanni (Bike Pioneers); 4. Pietro Amelia (Casamarciano MTB).

M3
1. Domenico Mcrì (Anastasio Barbarello); 2. Vincenzo Aversa (Ciclistica Castrovillari)

M4
1. Pasquale Marino ((Heracle Bike); 2. Antonio Colacino (Tiriolo Free Bike); 3. Giuseppe Patti (Team Sportissimo Lamezia); 4. Rosalbino Isabella (Pianopoli Bike Team); 5. Francesco Arcuri (Belvedere); 6. Udo Corrado (Kalos Manfredi); 7. Enrico Carico (idem); 8. Pietro Ugolino (Belvedere); 9. Francesco Bardo (Tirrenia Amantea).

M6
1. Paolo Soricetti (X Team Teramo).

M J
1. Marco Tassone (Gli Arditi); 2. Paolo Molinaro (Pianopoli Bike Team).

Categoria UN
1. Alessandro Lopriore (Rasc IVPC F. De Santis); 2. Emilio Nocco (Tugliese); 3. Giuseppe Pesce (Kalos Manfredi).

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!