Oltre cento partecipanti al corso gratuito per predisporre progetti europei tenutosi ad Unioncamere Calabria

Oltre cento partecipanti al corso gratuito per predisporre progetti europei tenutosi ad Unioncamere Calabria

eadv
corso unioncamere

corso unioncamere

Oltre cento persone tra cittadini, rappresentanti di imprese ed enti pubblici, universitari, hanno partecipato nella Sala Conferenza di Unioncamere Calabria a Lamezia Terme al corso gratuito di formazione e informazione per imparare a scrivere e gestire progetti europei, dal titolo “Fondi Diretti, Quadro Logico e Budget”, che ha rappresentato la 10ˆ tappa, unica per la Calabria, del ciclo di 13 seminari territoriali dedicati ai fondi a gestione diretta della Commissione europea e proposti in diverse regioni italiane nel corso del 2012.

Notevole il successo riscosso dall’iniziativa che è stata promossa dal Dipartimento Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri, d’intesa con la Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione Locale (SSPAL) e l’Istituto Europeo di Pubblica Amministrazione (EIPA) e in collaborazione con le reti Enterprise Europe Network (EEN) e Europe Direct rispettivamente rappresentate, nella tappa calabrese, dai desk Enterprise Europe Network di Unioncamere Calabria e Consorzio SPIN e da Europe Direct della Provincia di Catanzaro.

Due giorni di lezioni teorico – pratiche dove i partecipanti, riuniti in gruppi di lavoro, hanno potuto comprendere meglio i meccanismi per presentare progetti efficaci, in grado di essere finanziati dall’Unione europea.

Durante la prima giornata, i cui lavori sono stati aperti dal Vice-Presidente di Unioncamere Calabria, Vincenzo Pepparelli e coordinati da Donatella Romeo, responsabile del nodo EEN, è stata offerta ai partecipanti un’ampia gamma di informazioni sulle opportunità esistenti e sugli strumenti tecnici necessari per accedere e poter gestire i Programmi comunitari, con riferimento ai cicli finanziari 2007 – 2013 e 2014 – 2020.

La seconda giornata ha avuto un taglio prettamente pratico impresso al corso dalla docente arrivata direttamente da Bruxelles, Cristiana Turchetti (esperto nazionale distaccato – EIPA), che ha consentito di rispondere alle specifiche esigenze conoscitive dei corsisti in merito alle politiche europee ed agli strumenti predisposti per la loro implementazione, coinvolgendoli in proficue esercitazioni in gruppi di lavoro su come si scrivono e gestiscono i progetti europei.

Nell’ambito di questa giornata ha partecipato anche Francesco De Grano (consulente di Fincalabra Spa), che ha presentato gli interventi finanziari di origine comunitaria, nazionale e regionale in corso e in via di attuazione a supporto dello sviluppo economico calabrese, mentre Carmine Donato (Consorzio SPIN) e Domenico Primerano (Amministrazione Provinciale di Catanzaro) hanno presentato i servizi informativi e di assistenza specialistica offerti dalle reti europee Enterprise Europe Network e Europe Direct a sostegno delle imprese e delle organizzazioni della regione.

Grande soddisfazione è stata espressa dai promotori dell’iniziativa che hanno presenziato all’evento, tra cui Romano Albertini (Ufficio per la Cittadinanza Europea del Dipartimento Politiche Europee della Presidenza del Consiglio dei Ministri).

“La massiccia adesione al corso – dice Donatella Romeo, Project Manager del Desk Enterprise Europe Network di Unioncamere Calabria, – ha confermato l’interesse crescente verso delle opportunità derivanti dall’Unione Europea nonché la necessità di informarne in maniera qualificata il nostro territorio, fanalino di coda per la partecipazione ai programmi europei. L’obiettivo era proprio quello di favorire una più ampia conoscenza dei meccanismi di progettazione europea, per incentivare un maggior ricorso ai finanziamenti diretti”.

I risultati raggiunti a Lamezia hanno confermato gli effetti positivi del rapporto di collaborazione messo in atto su tutto il territorio nazionale tra soggetti che a vario titolo si occupano di Europa, col fine ultimo di contribuire a rendere le attività delle amministrazioni locali più efficaci e competitive a livello europeo, ma anche di favorire la partecipazione dei cittadini, singoli o associati, ad iniziative finanziate dall’Unione europea.

Category Catanzaro, Lamezia

Multimag Comments

We love comments

0 Comments