Catanzaro, l’On. Traversa (PdL) sulle dichiarazioni del centrosinistra

michele traversa

Questo post é stato letto 16470 volte!

michele traversa
michele traversa

“Sono assolutamente pretestuose e prive di ogni fondamento, oltre che offensive e inaccettabili nei toni e nei contenuti, le dichiarazioni con cui il centrosinistra mi accusa di volermi sottrare al confronto televisivo con il candidato a sindaco Scalzo”.

Lo afferma l’on. Michele Traversa (Pdl), candidato a sindaco di Catanzaro. “La mia mancata presenza a un confronto televisivo su un’emittente regionale – spiega Traversa – è stata unicamente dovuta alla mia partecipazione ai lavori parlamentari nella Capitale, ed era stata annunciata e confermata con largoanticipo al conduttore della trasmissione.

Ogni ulteriore fantasiosa interpretazione è del tutto strumentale, tanto che già da tempo ho confermato la mia partecipazione, per il prossimo giovedì 21 aprile, ad un confronto televisivo con gli altri candidati a sindaco sulla stessa emittente. Alla trasmissione di giovedì sera seguiranno certamente altri dibattiti televisivi e faccia a faccia davanti alle associazioni professionali e di categoria, alle organizzazioni sindacali, ai cittadini, che avranno modo di mettere a confronto i programmi, le esperienze, le capacità messe in campo dai candidati.

Detto ciò, capisco bene e rispetto la necessità, legittima, del candidato del centrosinistra di apparire in tv per farsi conoscere dai cittadini di Catanzaro. Io, altrettanto legittimamente, ho scelto di condurre la mia campagna elettorale soprattutto scendendo tra la gente, al fianco dei candidati, per parlare direttamente ai cittadini delle mie proposte, e ricevere consigli e suggerimenti. E’ inaccettabile il tentativo del centrosinistra di portare il confronto sul terreno dell’insulto”.

Questo post é stato letto 16470 volte!

Author: Cristina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *