Al via la rassegna “Calabria in scena” con Viva Catanzaro del Teatro Incanto

Al via la rassegna “Calabria in scena” con Viva Catanzaro del Teatro Incanto

eadv
viva catanzaro balletto ulisse

viva catanzaro balletto ulisse

E’ tutto pronto per l’inaugurazione della seconda edizione di “Calabria in Scena”, il concorso regionale di teatro in vernacolo, promosso dalla Media Service con la direzione artistica di Maurizio Rafele, che anche quest’anno allieterà le domeniche pomeriggio dei catanzaresi. Il 7 ottobre prossimo, alle ore 18, presso la cornice dell’Auditorium Casalinuovo, sarà lo spettacolo “ViVa Catanzaro” del Teatro Incanto, diretto da Francesco Passafaro, ad aprire la kermesse.

La compagnia teatrale opera dal 2005 a Catanzaro, anno in cui produsse la sua prima commedia, “Giù il cappello!” di Francesco Passafaro, che racconta proprio il sogno di alcune persone di voler prendere in affitto una grande sala per costruire il proprio piccolo grande teatro. E in effetti il sogno si è realizzato: il Teatro Incanto oggi è una sala di 100 posti dove la compagnia si esibisce ogni settimana ed invita anche a partecipare altre compagnie provenienti da ogni parte d’Italia. Fiore all’occhiello del Teatro Incanto è il Laboratorio Teatrale, un luogo unico dove gli allievi apprendono i fondamentali del Teatro, trascorrono “2 ore fuori dal mondo…” e si avvicinano per la prima volta alla vita di palcoscenico. Proprio grazie alla convinzione che ogni attore, specie quello amatoriale, ha bisogno di studio e preparazione, il Teatro Incanto collabora con tutte le compagnie teatrali presenti a Catanzaro e con tanti esperti internazionali per il miglioramento continuo e la formazione specializzata dei suoi componenti. “ViVa Catanzaro” è sicuramente la commedia più “complicata” mai realizzata finora dalla compagnia. L’ausilio delle musiche, fondamentali per la riuscita dello spettacolo, hanno rappresentato l’ostacolo maggiore per una compagnia formata prettamente da attori. La storia di Catanzaro, sconosciuta ai più, ha caratterizzato con la sua “fumosità” tutto il susseguirsi delle azioni: da Re Italo a Ulisse, dai fondatori Cattaro e Zaro alla creazione del morzello, e ancora il Ciacio, il Cavatore, il Generale Stocco e Santa Caterina. Tutte le scene scorrono mescolando passato e presente, realtà e finzione, magia e verità. Ecco allora che il titolo, ViVa Catanzaro, non è una esclamazione di allegria ma un incitamento affinché Catanzaro possa vivere, davvero! I protagonisti sul palco saranno Vincenzo Longo, Alessandra Rinaldi, Anna Mercurio, Kriss Cunego, Antonio Paonessa Ignazio Lavecchia, Roberto Malta, Francesco Passafaro, Elisa Condello, Rossella Rotella Stefano Perricelli, Michele Grillone e Francesca Guerra. La scenografia è a cura di “MA GRI RO’ CON…”, luci di Sergio Passafaro, audio di Alessandro Passafaro, musiche di Rosario Raffaele e Fraimac.

“Calabria in scena” si conferma, dunque, una manifestazione unica nel suo genere volta a valorizzare la tradizione del teatro in vernacolo attraverso il talento delle compagnie locali con l’obiettivo di costituire una valida alternativa all’offerta culturale cittadina. Anche quest’anno la direzione artistica, per favorire la massima partecipazione della cittadinanza, ha lanciato una campagna abbonamenti a prezzi davvero popolari: con 80 euro si potrà assistere a tutti gli spettacoli previsti in cartellone. Gli abbonamenti e i biglietti sono già disponibili presso i punti prevendita del Bar Mignon su Corso Mazzini, della Tabaccheria Boccuto difronte il Palazzo comunale, della Stanleybet nel quartiere Mater Domini e del Bar Cremino a Catanzaro Lido. Per ulteriori informazioni è possibile telefonare ai numeri 334/2637312 e 338/6302118.

Category Catanzaro

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!