Regione, il presidente Scopelliti presenta il finanziamento per la Gallico-Gambarie

Regione, il presidente Scopelliti presenta il finanziamento per la Gallico-Gambarie

regione calabria

regione calabria

Il Governatore della Calabria Scopelliti, nel tardo pomeriggio di sabato, in una palestra gremita di gente a Santo Stefano d’Aspromonte, ha annunciato – informa una nota dell’ufficio stampa della Giunta – il finanziamento regionale di 65 milioni di euro che garantirà la costruzione del terzo lotto della strada a scorrimento veloce Gallico-Gambarie.

Un sogno che si avvera, quindi, per le comunità di Santo Stefano, Sant’Alessio, Calanna e Laganadi che dopo trent’anni di promesse e delusioni hanno festeggiato una giornata che da tutti è stata definita storica. Al tavolo dei lavori oltre al presidente Scopelliti, erano fra gli altri presenti, l’assessore regionale alle Attività Produttive Antonio Caridi ed i consiglieri regionali di maggioranza Luigi Fedele e Candeloro Imbalzano, nonché quasi tutti i sindaci della Vallata del Gallico.

Il governatore Scopelliti ha esordito con una frase ad effetto: “Ogni notte ha la sua alba e speriamo che la nostra alba sia arrivata. Questo finanziamento regionale – ha detto Scopelliti – consentirà di ultimare la strada a scorrimento veloce Gallico-Gambarie. Ancora una volta abbiamo dimostrato con i fatti e non con le parole la nostra operatività. Adesso però la Provincia, che è il soggetto attuatore, dovrà bandire la gara d’appalto.

Il presidente Morabito mi ha comunque garantito che entro giugno ci “accenderà” la tanto sospirata luce verde e si potrà, pertanto, iniziare”. Scopelliti ha poi annunciato che la Regione si impegnerà ad ultimare, con un ulteriore finanziamento, la Campo Calabro-San Roberto”.  Ma non è finita qui.

“La Regione – ha rivelato il presidente Scopelliti – intende investire su Gambarie e Camigliatello creando due poli di turismo invernale tali da dare un forte impulso all’economica calabrese”. Il presidente Scopelliti , prima di prendere la parola, è stato omaggiato dal sindaco di Santo Stefano Michele Zoccali che gli ha consegnato le chiavi del Comune.

Infine l’assessore alle Attività Produttive Antonio Caridi ha esalto le popolazioni della Vallata: “Abbiamo un dovere e un obbligo verso comunità virtuose come questa. Le popolazioni della Vallata del Gallico hanno un grande cuore e sono fermamente convinto che il processo di crescita della Calabria passi attraverso lo sviluppo dei piccoli comuni”.

Maria Cristina Condello

Maria Cristina Condello ha conseguito la laurea Magistrale in "Informazione, Editoria e Giornalismo" presso L'Università degli Studi Roma Tre. Nel 2015 ha conseguito il Master di Secondo Livello in "Sviluppo Applicazioni Web, Mobile e Social Media". Dal 2016 è Direttore Responsabile della testata giornalistica ntacalabria.it

Multimag Comments

We love comments
No Comments Yet! You can be first to comment this post!